Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio/Regione: Ciminiello, nostro obiettivo legge contro usura

colonna Sinistra
Venerdì 13 settembre 2013 - 17:55

Lazio/Regione: Ciminiello, nostro obiettivo legge contro usura

(ASCA) – Roma, 13 set – Una legge regionale per il contrasto,la lotta e la prevenzione dell’usura condivisa e partecipatacon il territorio. E’ l’obiettivo dell’assessore alle Pariopportunita’, Autonomie locali e Sicurezza della RegioneLazio, Concettina Ciminiello, che, insieme ai dirigentidell’amministrazione, ha incontrato i rappresentanti delleassociazioni anti-usura, delle categorie e delle impreselaziali, per un primo incontro in vista dell’avvio delpercorso di compartecipazione. Al tavolo, tra le altre, SosImpresa, Confartigianato, Unionfidi Lazio, Adiconsumnazionale, Cofile, Airp onlus, Salus populi romani, Forumassociazioni anti-usura, Codici, e i dirigenti competenti distruttura di Roma Capitale.

Per Ciminiello anche alla luce della crisi economica e’necessaria una legge dal momento che la crisi ha aumentato ilmercato dell’usura. Nel 2012 il volume di denaro di questofenomeno e’ stato di 85 miliardi di euro. ”Ho visto unaproposta presentata dalla precedente giunta, la 319 – haspiegato l’assessore parlando con le associazioni – e vorreiriprenderla in mano ponendo dei correttivi con il vostroaiuto, perche’ voi avete il vero contatto psicofisico con ilterritorio”. Stando a quanto emerso oggi sul versante dellerisorse sono previsti un fondo per le vittime dell’usura euno per la prevenzione, rispettivamente di 625 mila e 750mila euro.

Dei secondi, 450 mila sono immediatamente spendibili e 300mila soggetti alla legge di stabilita’, che si possonocomunque sbloccare presentando una deroga in giunta in casodi situazioni di emergenza. bet/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su