Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio: Regione, M5S sbaglia su incompatibilita’ Sterpa

colonna Sinistra
Venerdì 13 settembre 2013 - 17:47

Lazio: Regione, M5S sbaglia su incompatibilita’ Sterpa

(ASCA) – Roma, 13 set – ”La mozione presentata dal gruppoconsiliare del M5S e’ priva di qualsiasi fondamento infattinon esiste alcuna incompatibilita’ nei confronti del ViceSegretario generale Alessandro Sterpa. Il D.lgs. 39/2013disciplina l’inconferibilita’ degli incarichi dirigenzialivietandone il conferimento a chi ha svolto ruoli politicisolamente nelle province, nei comuni e nelle Unioni di Comunisopra i 15.000 abitanti, escludendo volutamente altre carichecome ad esempio quelle di consiglieri municipali. D’altrondela stessa legge di delega n. 190 del 2012, sulla base dellaquale sono state individuate le norme del d. lgs. n. 39,prevede una doverosa differenziazione e escludedall’applicazione della norma gli incarichi di direttacollaborazione, quali sono quelli attribuiti al ViceSegretario della Regione Lazio. Si tratta, inoltre, diincarichi conferiti ad Alessandro Sterpa prima dell’entratain vigore del d.lgs n. 39 e la Legge n. 98 del 2013 haespressamente escluso che vi possa essere incompatibilita’per incarichi conferiti prima dell’entrata in vigore dellenorme. Infine Sterpa si e’ dimesso dal ruolo di Capogruppodal 2010 e da consigliere municipale dell’ex XX Municipio il4 marzo 2013 e non nel mese di maggio, a differenza di quantoaffermato dal M5S”. Lo rende noto l’ufficio stampa dellaRegione Lazio.

bet/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su