Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bagnasco: nella differenza tra i sessi specificita’ della famiglia

colonna Sinistra
Giovedì 12 settembre 2013 - 18:26

Bagnasco: nella differenza tra i sessi specificita’ della famiglia

(ASCA) – Torino, 12 set – ”La roccia della differenza e’fondamentale per ritessere l’umano che rischia diversamentedi essere polverizzato in un indistinto egualitarismo checancella la differenza sessuale e quella generazionale,eliminando cosi’ la possibilita’ di essere padre e madre,figlio e figlia”. Lo ha detto il presidente della Cei, ilcard. Angelo Bagnasco, nella prolusione di apertura della 47*Settimana Sociale dei Cattolici italiani a Torino.

”La differenza dei sessi e la differenza delle generazioni -ha aggiunto Bagnasco – costituiscono la travatura di ogniessere umano, l’espressione visibile e certa del suo essererelazione, due orientamenti fondamentali che non possonoessere confusi senza che ne segua una disorganizzazioneglobale della persona e della societa”’. ”Volendo eliminare dalla dimensione sessuale lesovrastrutture socio-culturali espresse con la categoria di’genere’, – ha sottolineato Bagnasco – si e’ giunti a negareanche il dato di partenza: la persona nasce sessuata. Comeappare, il concetto ha cosi’ subito una radicale mutazionefino ad esprimere ‘l’autopercezione individuale’: come ilsoggetto si percepisce, egli e’. Si e’ venuti a decostruirela dimensione sessuale fino ad adeguarla alla liquidita’sociale. Dobbiamo uscire da quello che Havel efficacementedefiniva ‘l’esilio del privato’, e avere l’umilta’ e ilcoraggio di riconoscere che le nostre scelte non sono solo”affare nostro’, ma che contribuiscono a contenere oaggravare i problemi dell’ambiente fisico, a costruire odisgregare il mondo sociale. Restringere l’orizzonte su cio’che ci va di fare, che ci fa ”stare bene’, senza altreconsiderazioni”.

dab/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su