Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Turismo: Tripadvisor, 9 italiani su 10 pronti a sacrifici per viaggiare

colonna Sinistra
Martedì 10 settembre 2013 - 12:18

Turismo: Tripadvisor, 9 italiani su 10 pronti a sacrifici per viaggiare

(ASCA) – Milano, 10 set – Qualche piccola rinuncia non pesaagli italiani se la ricompensa e’ un viaggio: piu’ di 9italiani su 10 (92%) hanno infatti dichiarato di esseredisposti a compiere qualche sacrificio per dedicare i soldirisparmiati a un viaggio. Questo il risultato del sondaggiodi Tripadvisor che rivela le principali tendenzedell’industria del turismo e dell’ospitalita’ secondo piu’ di19.000 viaggiatori e oltre 10.000 albergatori in tutto ilmondo, con oltre 3.128 rispondenti italiani. I risultati del TripBarometer emerge anche che iviaggiatori hanno modificato in maniera considerevole leproprie prospettive economiche, con i mercati emergenti digran lunga piu’ ottimisti relativamente all’economia mondialee il budget degli italiani impattato solo parzialmente dallasituazione economica: piu’ di 1 italiano su 2, infatti,manterra’ nel 2014 lo stesso budget per i viaggi allocato nel2013 Inoltre, l’Europa e’ la meta ideale per 1 viaggiatoresu 3 a livello mondiale, mentre gli italiani sognanol’America del Nord. Infine, piu’ di 4 italiani 5 (83%) hannopianificato almeno un viaggio in patria nel 2013.

Per quanto riguarda la situazione economica, se quellaglobale non ispira ottimismo tra i viaggiatori internazionalicon solo un intervistato su tre che ha dichiarato di essereottimista per il futuro, ancora piu’ negativo e’ il quadroitaliano, dove gli ottimisti sono solo il 7% deirispondenti.

E’ interessante pero’ notare come questo si ripercuota inmaniera limitata sulla spesa dedicata ai viaggi: piu’ di 1italiano su 2 (53%) manterra’ infatti invariato il propriobudget complessivo dedicato ai viaggi nel 2014. Maggiore positivita’ si riscontra tra i proprietari dellestrutture ricettive: tra gli intervistati italiani, infatti,1 su 3 (33%) ha dichiarato di essere abbastanza o moltoottimista relativamente alla profittabilita’ della propriastruttura per il 2014. A livello globale cresce lapropensione alla spesa nei mercati emergenti, con l’Africa alprimo posto per incremento del budget nel 2014 (59%), seguitada Sud America (48%) e America Centrale (47%). Piu’ di 4 italiani 5 (83%) hanno pianificato almeno unviaggio in patria nel 2013: tra i fattori che rafforzano ilturismo interno, al primo posto si posiziona proprio ildesiderio degli italiani di scoprire il proprio Paese. ”Il fatto che i viaggiatori internazionali abbianointenzione di viaggiare in Europa nel prossimo annorappresenta una grande opportunita’ per gli albergatoriitaliani che stanno sentendo il perdurare degli effetti dellacrisi. In particolare, l’incremento del budget di viaggio deimercati emergenti come Africa, Sud America e AmericaCentrale, e’ un dato interessante per gli albergatori chepossono cosi’ rivolgersi in particolare a questi paesi perattrarne i viaggiatori” ha commentato Valentina Quattroportavoce di TripAdvisor per l’Italia. ”Ma non solo! Anchegran parte degli italiani stessi pianifica di viaggiare inpatria e fara’ qualche sacrificio per mantenere invariato ilproprio budget di viaggio. Gli albergatori dovrebbero dunqueprestare attenzione a questi segnali e prepararsi all’arrivodi viaggiatori nazionali e internazionali che potrebberoaccrescere la loro redditivita’ nel prossimo anno”.

red/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su