Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cinema: Barca, Campidoglio al lavoro per valorizzare produzioni qualita’

colonna Sinistra
Martedì 10 settembre 2013 - 17:17

Cinema: Barca, Campidoglio al lavoro per valorizzare produzioni qualita’

(ASCA) – Roma, 10 set – ”La manifestazione ”Da Venezia aRoma” avvicina il grande cinema alla cittadinanza. Larassegna che parte domani e propone un ricco cartellone difilm provenienti dalla Mostra del Cinema e’ un momentodedicato soprattutto ai cittadini perche’ permette loro divedere film che non sono di facile distribuzione”. Adaffermarlo Flavia Barca, assessore alla Cultura di RomaCapitale. ”Oggi sono stata davvero felice di accogliere inCampidoglio i vincitori della Mostra del Cinema di Venezia -prosegue – che hanno portato sul podio, dopo 15 anni, nonsolo due film italiani, ma anche due opere di grandericchezza stilistica. Elena Cotta strepitosa interprete diVia Castellana Bandiera di Emma Dante, e’ una grandeprofessionista del nostro teatro e il grande autore didocumentari Gianfranco Rosi. L’evento mi ha stimolato dueriflessioni. La prima riguarda il paesaggio: il film di Rosiprende spunto dal lavoro dal paesaggista Nicolo’ Bassetti, asua volta ispirato da un saggio di Renato Nicolini dal titolo”Una macchina celibe’. Nicolini ne ha anticipato la visione:”Il GRA – scriveva – non produce alcuna organizzazione, nonsupporta nessuna struttura, esiste solo in funzione del suoinventore, delle sue entrate e delle sue uscite. E’ un’operaeccentrica, totalmente fine a se stessa che maschera enasconde le contraddizioni della citta”’. ”Il raccordoinsomma non crea raccordi – conclude l’assessore Barca -questa amministrazione invece vuole ricongiungere superandole frammentazioni sociali e culturali di questa citta’. Lapremiazione di questi due film a Venezia e’ stata ancheun’occasione per ricordare l’importanza della filieracinematografica che esiste dietro due opere di questo tipo:dalla produzione alla distribuzione. Dalla Mostra del Cinemaarriva un segnale forte, e noi dobbiamo accogliere la sfida.

Mi impegnero’ per dare maggiore spazio a queste formeculturali nella nostra citta’ e per sostenere e valorizzareil patrimonio dell’industria cinematografica favorendone lacircuitazione”.

Bet/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su