Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Gdf, sventata razzia tombaroli in nuovo sito archeologico Lanuvio

colonna Sinistra
Mercoledì 4 settembre 2013 - 09:35

Roma: Gdf, sventata razzia tombaroli in nuovo sito archeologico Lanuvio

(ASCA) – Roma, 4 set – I Finanzieri del Comando Provincialedi Roma hanno sventato la definitiva sottrazione alpatrimonio dello Stato di numerosi manufatti, tra cui monetee strutture di edifici di eta’ romana, appena portati allaluce dai ”tombaroli”. Rinvenuti anche sofisticati componenti elettronici (metaldetector, apparecchi ricetrasmittenti) e utensili utilizzatiper lo scavo clandestino. Il sito archeologico, finora sconosciuto allaSoprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio, collegatoal vicino santuario di eta’ romana dedicato al culto diGiunone Sospita, si trova nell’agro di Lanuvio.

Sequestrato anche il fondo agricolo interessato dalloscavo clandestino, dove si trovano numerose strutture murarierisalenti all’epoca tardo-repubblicana e imperiale, riportatealla luce dai ”tombaroli” e subito messe in sicurezza dallefiamme gialle.

com-lus/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su