Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pastificio Amato: Gdf, anche Mussari e due ex deputati tra i 14 indagati

colonna Sinistra
Lunedì 2 settembre 2013 - 15:59

Pastificio Amato: Gdf, anche Mussari e due ex deputati tra i 14 indagati

(ASCA) – Roma, 2 set – Giuseppe Mussari (all’epoca,presidente del Monte dei Paschi di Siena), Paolo del Mese,Franco Ceccuzzi (rispettivamente presidente e componentedella commissione Finanze della Camera negli anni 2006/2008),i componenti del CdA, il direttore generale e un direttoreprotempore di filiale di Banca della Campania sono idestinatari dell’avviso di conclusione indagini preliminarirelativo al fallimento della ”Antonio Amato & C Molini ePastifici in Salerno S.p.A.” e a un procedimento collegato.

Lo comunica una nota della Guardia di Finanza di Salernoche ha notificato l’avviso, in totale, a 14 indagati: pertutti, l’ipotesi di reato e’ di concorso in bancarottafraudolenta.

In particolare – sottolinea la nota -, agli esponenti diBanca della Campania, la procura della Repubblica di Salernocontesta di aver concorso a causare il fallimento delpastificio in quanto, ”pur nella consapevolezza dello statodi dissesto finanziario dell’azienda, ne hanno aumentatol’insolvenza con operazioni dolose di erogazione di creditoposte in essere in violazione della vigente normativabancaria in quanto realizzate in assenza di fatture e sullabase di assegni post datati, tratti a garanzia dellaerogazione, per un importo di euro 2,5 milioni, nonche’nell’aver incrementato, in una situazione di ben conosciutailliquidita’ della fallita, le linee di credito fino a 6,8milioni di euro, causando un ritardo nella definitivaemersione dello stato di insolvenza”.

A Mussari e agli ex onorevoli Del Mese e Ceccuzzi,l’Autorita’ Giudiziaria contesta invece il contributo alfallimento del pastificio Amato ”relativamente allaconcessione di un finanziamento finalizzato all’operazione dispin off immobiliare mediante la vendita dell’immobile sededell’ex pastificio in via Picenza a Salerno allaneocostituita societa’ ”AMATO RE S.r.l.”.

lus/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su