Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: Chiesa e Stato collaborino per il bene comune

colonna Sinistra
Giovedì 29 agosto 2013 - 16:30

Papa: Chiesa e Stato collaborino per il bene comune

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 29 ago – ”L’autorita’ecclesiastica e il potere civile sono chiamati a collaborareper il bene integrale della comunita’ umana”. Lo scrive papaFrancesco nel messaggio invato al XIII Simposiointercristiano, inquadrato nell’Anno Costantiniano a 1700anni dall’Editto di Milano nel 313, dal tema ‘La vita deicristiani e il potere civile. Questioni storiche eprospettive attuali in Oriente ed Occidente’. L’incontro, inaugurato ieri nella sede ambrosianadell’Universita’ cattolica, riferisce Radio Vaticana, e’promosso dall’Istituto francescano di spiritualita’ dellaPontificia Universita’ Antonianum di Roma, insieme con laFacolta’ teologica ortodossa dell’Universita’ ”Aristotele”di Salonicco.

”La storica decisione di Costantino – sottolinea il papanel suo messaggio – con la quale veniva decretata la liberta’religiosa per i cristiani, apri’ nuove strade alla diffusionedel Vangelo e contribui’ in maniera determinante alla nascitadella civilta’ europea”. Bene dunque fare ”memoria diquell’avvenimento”, che sia in Oriente che Occidente, hatramandato, ricorda Francesco ”la convinzione che il poterecivile trova il suo limite di fronte alla Legge di Dio, larivendicazione del giusto spazio di autonomia per lacoscienza, la consapevolezza che l’autorita’ ecclesiastica eil potere civile sono chiamati a collaborare per il beneintegrale della comunita’ umana”.

dab/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su