Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: da detenuta argentina le ostie per messe Santa Marta

colonna Sinistra
Lunedì 26 agosto 2013 - 20:47

Papa: da detenuta argentina le ostie per messe Santa Marta

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 26 ago – Gabriela Caballero, 38anni, e’ la detenuta argentina del Penitenziario ”SanMarti’n” vicino a Buenos Aires che ha realizzato le ostieusate da papa Francesco nelle messe a Santa Marta. Papa Francesco, scrive il ‘Sismografo’, blog d’informazionereligiosa, ebbe notizia per la prima volta di Gabriela e delsuo laboratorio per fabbricare ostie da consacrare, durantela prima colazione del 16 luglio scorso. Il vescovo di SanIsidro, mons.

Oscar Vicente Ojea, quel giorno seduto a tavola parlo’ alpapa di Gabriela, detenuta argentina che sta scontando unapena di 7 anni e del suo singolare laboratorio. Mons. Ojearicorda: ”Ho consegnato al Papa la lettera e le fotografiedel laboratorio che (Gabriela) gli aveva mandato. Il Paparimase molto colpito che questa ragazza facesse le ostie concui celebriamo la Messa”. Il pontefice, prosegue il vescovo,”prese il pacco senza aprirlo e lo porto’ personalmente nelsuo appartamento”.

Il 18 luglio papa Francesco celebro’ la prima messa conalcune di queste ostie e il 19 scrisse con la sua calligrafiaminuta una breve lettera di ringraziamento per Gabriela.

Mons. Ojeda commenta: ”Cio’ che piu’ mi ha impressionatodella lettera del Papa e’ la frase in cui dice di esseresicuro che lei prega per lui. Mi ha colpito che il SantoPadre si senta sicuro di una persona insicura perche’ privatadella sua liberta’. E’ quasi un paradosso: sentirsi sicurocon la preghiera di una persona che sta soffrendo”.

dab/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su