Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Terremoto: Spacca, nessun danno grave, attenzione resta alta

colonna Sinistra
Giovedì 22 agosto 2013 - 13:24

Terremoto: Spacca, nessun danno grave, attenzione resta alta

(ASCA) – Ancona, 22 ago – Nessuna conseguenza per le personee nessun danno grave agli edifici per la scossa di terremotodi magnitudo 4.4 che questa mattina alle 8.44 si e’verificata lungo costa marchigiana tra Ancona e Macerata. E’quanto emerge dagli immediati rilievi effettuati dallaProtezione Civile delle Marche. ”Permane l’attenzione -spiega il presidente della Regione Marche Gian Mario Spaccacostantemente informato dalla Sala Operativa della protezioneCivile guidata dal Roberto Rosi Oreficini – ed equipaggidella Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco, sia per terrache per mare, sono in azione nelle aree attorno al Conero per monitorare la situazione. Non si sono manifestate scene dipanico. I cittadini si sono comportati con grande prudenza eresponsabilita’, hanno seguito le procedure di sicurezzaconsigliate e dopo poco hanno ripreso le loro normaliattivita’. Un segno che l’opera di informazione esensibilizzazione svolta negli anni sta funzionando. Vasottolineato infatti che gli edifici del territorio coinvolto costruiti in gran parte con criteri antisismici sono sicurie non hanno subito danni strutturali.

Tutti i sindaci dei Comuni coinvolti sono stati contattatiper verificare le singole situazioni, ma non ci sono stateparticolari segnalazioni. La frana sul Monte Conero non hacausato alcun danno: la zona in questione era gia’transennata per precedenti episodi franosi. A tal propositosi raccomanda alla popolazione di rispettare i divietid’accesso posti gia’ da tempo dalle autorita’ e ancoravigenti. Nel corso della giornata – conclude Spacca -proseguiranno le verifiche al patrimonio immobiliare”.

pg/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su