Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: telefona a casa studente padovano, ”Dammi del tu”

colonna Sinistra
Giovedì 22 agosto 2013 - 10:58

Papa: telefona a casa studente padovano, ”Dammi del tu”

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 22 ago – Squilla il telefono,lui, 19 anni di Camin, e’ a casa, e risponde: dall’altro capodella cornetta c’e’ papa Francesco. E’ accaduto davvero ad unragazzo padovano, Stefano Cabizza, una passione per il calcio(quest’anno e’ in prima categoria con la Gregonese) e tantolavoro con lo studio (ingegneria dell’informazione). Loriferisce il Gazzettino.

Otto minuti al telefono con il Pontefice. Il ragazzo avevascritto una lettera al papa prima di andare a Roma con lafamiglia, l’aveva consegnata ad un cardinale durante la messain piazza. ”Ho voluto parlare di questa mia esperienza fantasticasolo per mettere in luce il gesto di grande umilta’ evicinanza a noi fedeli di papa Francesco”, spiega Stefanocon l’emozione ancora viva negli occhi. ”Mi ha detto di dargli del tu, dicendomi: ‘Credi che gliApostoli dessero del lei a Gesu’? O lo chiamassero suaeccellenza? Erano amici come lo siamo adesso io e te, ed ioagli amici sono abituato a dare del tu”.

dab/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su