Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scuola: Contribuenti.it, 2 edifici su 3 non sono a norma

colonna Sinistra
Mercoledì 21 agosto 2013 - 12:46

Scuola: Contribuenti.it, 2 edifici su 3 non sono a norma

(ASCA) – Roma, 21 ago – Mettere subito in sicurezza il 68%delle scuole italiane. A chiederlo e’ il presidente diContribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani,Vittorio Carlomagno. Secondo l’indagine del Centro Studi eRicerche Sociologiche ‘Antonella Di Benedetto’ di KrlsNetwork of Business Ethics elaborato per Contribuenti.itMagazine, in Italia solo il 43% delle scuole ha ilcertificato di agibilita’ statica, contro il 97% dellaGermania, il 94% della Francia, il 92% dell’Inghilterra,l’88% della Spagna, il 77% della Polonia, il 71% delPortogallo, il 62% della Romania, il 58% della Bulgaria e il52% della Grecia che chiude la classifica.

”Gli italiani vogliono sapere dove vanno a finire i soldiversati con le tasse. Serve maggiore trasparenza – diceCarlomagno – Tre contribuenti su quattro chiedono diinvestire sulla sicurezza, sui giovani e sulla pubblicaistruzione affinche’ tutti gli edifici scolastici siano anorma ed antisismici”.

Appena il 32% degli edifici, infatti, ha il certificato diagibilita’ statica, quello di agibilita’ igienico sanitaria,nonche’ il certificato prevenzione incendi. ”Basta con ilteatrino della politica. Bisogna iniziare a risolvere iproblemi di tutti i giorni. Il governo in carica devedimostrare di saper spendere i nostri soldi in opere utili,riconquistando la fiducia dei contribuenti italiani. I datistatistici – conclude Carlomagno – dicono che solo uncittadino su cinque capisce perche’ paga le tasse. Solo conla tax compliance si puo’ combattere l’evasione fiscale”.

red/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su