Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lombardia/Sanita’: Fava, nessun caso emergenza aviaria, evitare psicosi

colonna Sinistra
Venerdì 16 agosto 2013 - 11:46

Lombardia/Sanita’: Fava, nessun caso emergenza aviaria, evitare psicosi

(ASCA) – Milano, 17 ago – Nessun caso di emergenza aviaria inLombardia. Lo assicura in una nota l’assessore regionaleall’Agricoltura, Gianni Fava, dopo la notiziadell’abbattimento di 128mila galline ovaiole in provincia diFerrara, in seguito alla scoperta della presenza del virusN1, ”per ora circoscritta all’unico allevamento di Ostellatoe non rilevata in Lombardia”.

”La regione Lombardia – riferisce l’assessore -monitorera’ la situazione sul territorio, ma e’ assolutamentenecessario evitare psicosi e ingenerare inutili allarmismi,che andrebbero a mettere in ginocchio numerosi allevamenti el’intero settore avicolo”. La Lombardia e’ una delle regioni maggiormenterappresentative dell’avicoltura italiana. Il valore dellaproduzione del pollame e’ stato pari a 448 milioni di euro(dato 2011), quello delle uova ha sfiorato i 200 milioni dieuro e rappresentano, rispettivamente, il 10,5% dellaproduzione zootecnica regionale per il pollame, e il 4,6% perle uova.

Complessivamente, sono oltre 26,5 milioni gli avicoliallevati in Lombardia (10,6 milioni i polli da carne, 11,2milioni le galline ovaiole, 1,9 milioni i tacchini, 543 milafaraone, 31 mila oche, 2,1 milioni altri avicoli), suddivisiin quasi 2.400 allevamenti.

red-stt/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su