Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: con afa aumentano problemi respiratori per chi ha naso rifatto

colonna Sinistra
Martedì 13 agosto 2013 - 09:53

Salute: con afa aumentano problemi respiratori per chi ha naso rifatto

(ASCA) – Roma, 13 ago – Con l’afa di questi giorni aumentanoi problemi respiratori, soprattutto per chi ha ritoccato ilproprio naso. ”Oltre all’aria rarefatta, la modificastrutturale della punta del naso, infatti, provocadifficolta’ nella respirazione”. A spiegarlo e’ Ezio MariaNicodemi, dirigente chirurgo plastico all’Istitutodermopatico dell’Immacolata (Idi) di Roma, che spiega qualisono i rischi per i pazienti che si sono sottoposti arinoplastica. ”Ad accusare questi problemi – continua Nicodemi – sonosoprattutto le donne intorno ai 40 anni, che si sonosottoposte a questo tipo di intervento negli anni passati,quando si esagerava con i ‘nasini alla francese”’. Sonosoprattutto loro, infatti a rivolgersi in questi giorni almedico ”lamentando problemi di respirazione, mancanza d’ariae fastidi durante il sonno”. ”D’ora in poi – conclude Nicodemi – il chirurgo plasticodovra’ tener conto del problema e proporre rinoplastiche ditipo conservativo, modificando al minimo l’impalcaturacartilaginea della punta del naso”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su