Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • S.Lorenzo: desideri per stella di passaggio in agosto

colonna Sinistra
Sabato 10 agosto 2013 - 17:51

S.Lorenzo: desideri per stella di passaggio in agosto

(ASCA) – Roma, 10 ago – ”Oggi e’ san Lorenzo, e’ vero, loavevo dimenticato: la verita’ e’ che ho dimenticato anche didesiderare”. Lea ha 38 anni e Roma ”e’ troppo vuota etroppo calda” per farsi venire in mente qualunque cosa dachiedere alle stelle cadenti che da stasera, puntuali,arriveranno a solcare la notte. Anche quella di chi e’ rimasto in citta’. ”E’ una di quelle domande talmente semplici che e’impossibile dare una risposta”. Anche Luca, sullaquarantina, e’ uno dei tanti spiazzati alla richiesta ”cosadesidererai stasera?”. Enrico 46, al contrario, non ha dubbi. La sua edicola e’una delle poche attivita’ rimaste aperte nell’isolato. Duestrade piu’ avanti sua moglie Claudia, 33 anni, si gode lapausa del lavoro al bar. Senza saperlo, a distanza,rispondono la stessa cosa: una ”vita rosea” per le duefiglie adolescenti ”magari fuori da quest’Italia chepeggiora di giorno in giorno, in mano a questi politiciciechi”.

Valentino, invece, un figlio ancora non ce l’ha. E hadeciso che a 43 anni e’ arrivato il momento di chiederlo allastella cadente: ”possibilmente maschio”. La famiglia questa sera sara’ anche al centro dei desideridi Giuseppe, cameriere di 36 anni. Ma non quella che sicostruira’, bensi’ i suoi cari ”affinche’ si sistemino”. Il suo collega Alessandro, a 41 anni, e’ piu’ concreto:”Chiederei 200mila euro cash e 4 copertoni nuovi per lamacchina”. La sua utilitaria e’ parcheggiata da settimanecon le ruote a terra: ”il regalo di qualcuno che si e’sentito derubato del parcheggio riservatogli non si sa dachi”, dice puntando il dito ”contro questi assurdiprivilegi”. Per Stefano, 50 anni, ”l’importante e’ non ammalarsimai” e anche Fabio non chiedera’ altro che la sua ”famigliastia sempre bene in salute”.

Figli, lavoro, macchina, soldi, salute. Per la voce ‘amore’ bisogna imbattersi nei 67 anni diFranco: ”Sono innamoratissimo di una ragazza e desideropassare il resto della mia vita con lei”, dichiaral’artigiano. ”Il desiderio non lo dico che’ poi non si avvera”risponde, scaltra, la signora. Lei che il suo amore lo tienestretto per mano e non lo affidera’ nemmeno agli astri. Anche Giuliano, dopo quasi 40 anni trascorsi da”disoccupato organizzato”, ora che ne ha 70 chiedera’ solo”di rimanere cosi’, che sto tanto bene”. Ma il suo quasi coetaneo, dietro il bancone del bar,affiderebbe volentieri gli anni che lo separano dallapensione alla scia della prossima stella: ”che me li facciapassare in fretta perche’ sono stanco”, dice. Ed e’ Giorgia, che dai suoi 40 anni ha bisogno di piu’tempo per poi decretare di non desiderare altro che ”la pacenel mondo”. Piu’ di lei, sa osare solo la 29enne Maria Chiara:”Chiedero’ lo scudetto per la Roma, l’anno prossimo”. Appesantendo, non di poco, il carico di desideri cheraccimolera’ la prima stella cadente su un piccolo squarciodi Roma sola d’agosto. stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su