Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: Bianconi, bene odg ‘dl fare’ su farmaci orfani per 2mln pazienti

colonna Sinistra
Venerdì 9 agosto 2013 - 11:37

Salute: Bianconi, bene odg ‘dl fare’ su farmaci orfani per 2mln pazienti

(ASCA) – Roma, 9 ago – ”Grande soddisfazione” per l’ordinedel giorno al decreto del fare accolto il 6 agosto dalGoverno. Ad esprimerla, in una nota, e’ la senatrice delgruppo grandi autonomie e liberta’, Laura Bianconi cheinsieme a Giovanni Bilardi, Antonio Scavone, Giovanni Mauro,Mario Ferrara, Lucio Barani, Luigi Compagna, GiuseppeCompagnone e Paolo Naccarato aveva presentato l’odg esottoscritto anche dai senatori del Pdl Luigi D’AmbrosioLettieri, Maria Rizzotti, Sante Zuffada, Piero Aiello, GuidoViceconte e Lucio Romano.

L’odg prevede di ampliare l’articolo 15 della spendingreview anche ai farmaci cosiddetti ‘orfani’, quei medicinaliusati prevalentemente nel trattamento di malattie rare.

”Stiamo parlando – spiega Bianconi – di 79 farmaci che hannoper l’85% un’unica indicazione su una malattia rara e questoe’ un provvedimento di civilta’ che risponde alle esigenzedegli oltre 2 milioni di pazienti, la maggior parte bambini,che nel nostro paese soffrono di una malattia rara. Occorreinfatti sostenere le industrie farmaceutiche di buonavolonta’ che si impegnano nell’individuazione dei farmacipiu’ idonei per questo tipo di patologie, nell’auspicio diuna legge quadro che regolamenti una volta per sempre iltrattamento delle malattie rare”. L’articolo 15 della spending review, infatti, ”prevedeche l’eventuale sforamento del budget per i farmaciinnovativi non sia a carico del Sistema sanitario nazionale,ma ripartito tra le tutte le aziende titolari di Aic(autorizzazione all’immissione in commercio) in proporzioneai rispettivi fatturati relativi ai medicinali non innovativicoperti da brevetto”. Nello specifico, l’ordine del giornoprevede che questa procedura venga ampliata anche ai farmaciorfani.

red/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su