Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta: maxi sequestro da 7 mln a boss che operava nel torinese

colonna Sinistra
Mercoledì 7 agosto 2013 - 09:17

‘Ndrangheta: maxi sequestro da 7 mln a boss che operava nel torinese

(ASCA) – Torino, 7 ago – E’ in fase conclusiva una vastaoperazione contro la ‘ndrangheta da parte del Centrooperativo di Torino della Direzione investigativa antimafia(Dia) che, nel quadro di indagini coordinate dal procuratoreaggiunto Ausiello, sta eseguendo il sequestro anticipato dibeni in Piemonte, nei confronti di un affiliato ritenuto capodi una ”locale” da anni operante nel torinese.

Il valore di beni immobili, mobili e di societa’sottoposte a sequestro – riferisce una nota – e’ di circa 7milioni di euro.

Dall’inizio dell’anno la Dia di Torino ha operatosequestri e confische nei confronti di appartenenti alla’ndrangheta operante in Piemonte per complessivi 22 milionidi euro. Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso di unaconferenza stampa presieduta dal capo della DDA dr. S.

AUSIELLO – Procuratore Aggiunto della Repubblica, che siterra’ presso il Centro Operativo di Torino, in via Foggia14, alle 11.

stt/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su