Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Frankenburger: 80% europei dice no a carne artificiale

colonna Sinistra
Martedì 6 agosto 2013 - 12:38

Frankenburger: 80% europei dice no a carne artificiale

(ASCA) – Roma, 6 ago – Il Frankenburger, l’hamburger prodottocon le staminali di una mucca e presentato ieri in unadiretta tv londinese, ha provocato la dura reazione di Cia eColdiretti, le due associazioni alimentari italiane che dasempre tutelano il ‘made in Italy’ e combattono l’uso di Ogmnell’alimentazione.

Per Coldiretti, il costo che la carne prodottaartificialmente avrebbe per ogni italiano ogni anno siaggirerebbe intorno ai 40 milioni di euro, dal momento cheogni Frankenburger costa 250mila euro per soli 142 grammi diprodotto. Percio’, se gli italiani decidessero di mangiaresolo carne prodotta con staminali, considerato che ilfabbisogno annuo pro capite di carne e’ di 23 kg, dovrebberospendere 40milioni di euro a testa ogni 12 mesi. Una cifrache la Coldiretti considera ”improponibile”, anche allaluce di un percorso di ”naturalita’ e sicurezza” che ilsettore alimentare deve necessariamente fare.

Contraria all’introduzione del cibo da staminalinell’alimentazione europea e’ anche la Cia, confederazioneitaliana agricoltori, la quale ricorda che ”i consumatorihanno bocciato gli Ogm e la clonazione a fini alimentari:quando i cittadini sono stati consultati sull’argomento, inItalia e in Europa, hanno detto ‘no’ con percentuali vicineall’80%. I ‘cibi da laboratorio’ non servono e nascondonoinsidie: il patrimonio di biodiversita’ animale e vegetalenel mondo e’ cosi’ vasto e completo che va soloopportunamente preservato e selezionato. Quindi, investiregrandi capitali per creare nuovi prodotti ‘artificiali’ nonha senso”.

red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su