Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tonini: stamane celebrate esequie. O. Romano, uomo di ascolto e dialogo

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 17:04

Tonini: stamane celebrate esequie. O. Romano, uomo di ascolto e dialogo

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 30 lug – ”Con il cardinaleTonini scompare una delle figure piu’ note della Chiesa inItalia. Apprezzato per il suo stile diretto, la sua capacita’di ascolto e la sua disposizione al dialogo con tutti, e’divenuto un volto familiare grazie anche alla partecipazionea trasmissioni televisive e un punto di riferimento con isuoi interventi sulla carta stampata, attraverso interviste,articoli, rubriche”. Cosi’ l’Osservatore Romano ricorda ilcardinale Ersilio Tonini, morto domenica scorsa, le cuiesequie sono state celebrate questa mattina dal cardinaleDionigi Tettamanzi nel duomo di Ravenna.

Il compianto porporato, nato il 20 luglio 1914 a Centoveradi San Giorgio Piacentino, nella diocesi di Piacenza-Bobbio,era stato ordinato sacerdote il 18 aprile 1937. Nominatovescovo di Macerata e Tolentino il 28 aprile 1969, avevaricevuto l’ordinazione episcopale il 2 giugno successivo.

Divenuto arcivescovo di Ravenna e vescovo di Cervia il 22novembre 1975, aveva rinunciato al governo pastorale il 27ottobre 1990. Nel concistoro del 26 novembre 1994 era statocreato e pubblicato cardinale, del titolo del SantissimoRedentore a Val Melaina.

”A renderlo un interlocutore ricercato nei piu’ diffusicontesti pubblici – ricorda l’Osservatore – e’ stato proprioil suo modo aperto di porsi: fermo nei principi cristiani,presentati nel modo piu’ semplice possibile, ma sempreattento alla persona”.

dab/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su