Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vaticano: accordo per scambio informazioni finanziarie con Italia(1 upd)

colonna Sinistra
Lunedì 29 luglio 2013 - 13:05

Vaticano: accordo per scambio informazioni finanziarie con Italia(1 upd)

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 29 lug – L’Autorita’d’informazione finanziaria (Aif) della Santa Sede e Citta’del Vaticano ha firmato il 26 luglio un protocollo d’intesacon l’unita’ d’informazione finanziaria (Uif) della Bancad’Italia.

Il protocollo e’ stato siglato a Roma dal cardinaleAttilio Nicora, presidente dell’Aif e dal direttore dell’Uif,Claudio Clemente.

Quella del protocollo d’intesa, spiega la sala stampadella Santa Sede, e’ una ”prassi standard e formalizza lacooperazione e lo scambio di informazioni finanziarie fraautorita’ competenti dei paesi coinvolti, ai fini delcontrasto a livello internazionale del riciclaggio e delfinanziamento del terrorismo”.

Il protocollo firmato, prosegua la sala stampa vaticana,e’ stato redatto ”sulla base del modello predispostodall’Egmont Group, l’organizzazione mondiale delle Unita’ diInformazione Finanziaria nazionali e contiene clausole direciprocita’, riservatezza e sugli utilizzi consentiti delleinformazioni”.

”La Santa Sede e lo Stato della Citta’ del Vaticanoprendono molto seriamente le responsabilita’ internazionaliin materia di contrasto al riciclaggio e al finanziamento delterrorismo e l’Italia rappresenta per noi una controparteparticolarmente importante in questo senso” ha detto ilDirettore dell’AIF Rene’ Brulhart, aggiungendo quindi: ”Ciauguriamo di continuare a svolgere il nostro lavoro con leAutorita’ italiane in maniera costruttiva e fruttuosa. Lafirma di questo Protocollo d’intesa rappresenta il chiaroimpegno a rafforzare il nostro rapporto bilaterale,facilitando gli sforzi comuni e la lotta al riciclaggio”.

L’Aif e’ diventata membro dell’Egmont Group questo luglioe negli ultimi mesi ha sottoscritto protocolli d’intesa conle unita’ di informazione finanziaria di Stati Uniti, Belgio,Spagna, Slovenia e Paesi Bassi. Altri paesi dovrebberoseguire nel corso dell’anno.

L’Aif e’ l’autorita’ competente per la Santa Sede/lo Statodella Citta’ del Vaticano per la lotta al riciclaggio e alfinanziamento del terrorismo. E’ stata istituita il 30dicembre 2010.

dab/lus/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su