Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Torino: carabinieri identificano 129 parcheggiatori abusivi

colonna Sinistra
Lunedì 29 luglio 2013 - 10:23

Torino: carabinieri identificano 129 parcheggiatori abusivi

(ASCA) – Torino, 29 lug – I carabinieri del comandoprovinciale di Torino hanno identificato 129 parcheggiatoriabusivi in tutta la citta’. Trenta persone sono statearrestate e altrettante sono state denunciate. Dopo una lungaserie di arresti e operazioni, i militari hanno disegnato unagrande mappa delle aree dei parcheggiatori in tutta la citta’e nel solo mese di marzo, i militari in un’azione coordinatadal comando provinciale, hanno eseguito 27 interventi:dall’area dell’ospedale Molinette, passando per le piazzeauliche del centro, la stazione di Porta Nuova, il quartieredi San Salvario. Una quindicina le zone interessate che sidividono secondo tre tipologie diverse : quella della movida,della salute e della fede. E’ quanto si apprende da una notadiffusa dal comando provinciale dei carabinieri di Torino chespiegano che i parcheggiatori della movida operano secondogli orari dei locali e delle discoteche e sono in maggioranzaextracomunitari. Ma particolarmente attrattive per i parcheggiatori abusivisono anche le zone della ‘salute’: davanti all’ospedale delleMolinette, al Sant’Anna, al Cto e Koelliker. Poi ci sono glialtri presidi ospedalieri dal Gradenigo, all’Amedeo diSavoia, passando per il Regina Margherita. Intorno agliospedale e’ facile trovare membri della stessa famiglia.

C’e’ anche quello che viene chiamato il ‘racket dellafede’, cioe’ le strade intorno alla Basilica MariaAusiliatrice, dove il racket della sosta dei fedeli e’gestito da alcuni immigrati marocchini. red/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su