Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Modena: Gdf smantella catena ‘compro oro’, sequestrati 20 immobili

colonna Sinistra
Lunedì 29 luglio 2013 - 11:20

Modena: Gdf smantella catena ‘compro oro’, sequestrati 20 immobili

(ASCA) – Bologna, 29 lug – La guardia di finanza di Modenaoggi ha smantellato un’associazione per delinquere -arrestando i tre soggetti promotori e denunciando a piedelibero altri 17 partecipanti – costituita al fine di gestireillecitamente un’importante catena di negozi ‘compro oro’,con sede a Ostiglia (Mn) e ulteriori numerose unita’ localisituate in diverse regioni , tra cui Lombardia, EmiliaRomagna, Veneto, Trentino Alto Adige, Liguria e Toscana. E’quanto si apprende da una nota diffusa dal comandoprovinciale della gdf di Modena in cui si specifica che ireati contestati sono associazione per delinquere, truffa,ricettazione, riciclaggio, frode fiscale e commercio abusivod’oro.

Le fiamme gialle hanno eseguito complessivamente 38perquisizioni locali, sequestrando 20 negozi ‘compro oro’,auto di lusso (Hummer e Bentley), immobili di pregio, 41conti correnti bancari, orologi Rolex, 3 Kg di oro e trecassette di sicurezza. Le indagini, iniziate nel gennaio2013, sono partite da un controllo effettuato presso unnegozio compro oro di Modena da cui sono emerse irregolarita’riguardanti il pagamento del metallo prezioso in contanti esenza registrazione.

I successivi accertamenti hanno poi svelato che la venditaera riconducibile ad una ben nota catena di compro oro,costituita complessivamente da quasi 30 unita’ localicollocate nell’Italia centro settentrionale (11 in Veneto 11,6 in Emilia Romagna, 5 in Lombardia e 4 in Toscana) di cui 18direttamente acquisite e 10 gestite in franchising, fornitaanche di un ‘banco metalli’, necessario per procedere allafusione dei prodotti in oro acquistati e la conseguentetrasformazione in lingotti.

red/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su