Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: prostituta ricattava il suo cliente, arrestata per estorsione

colonna Sinistra
Sabato 27 luglio 2013 - 14:05

Roma: prostituta ricattava il suo cliente, arrestata per estorsione

(ASCA) – Roma, 27 lug – I carabinieri di Ariccia (Rm) hannoarrestato una prostituta di origini serbe di 38 anni, gia’conosciuta alle forze dell’ordine, con l’accusa diestorsione. La donna – ricostruisce una nota – era riuscita ad”ammaliare” a tal punto un suo cliente che questi eradisposto a pagare le sue prestazioni il doppio di quelloinizialmente pattuito. I due, con il passare del tempo, erano diventati cosi”’intimi” da scambiarsi il numero di cellulare. Da qui inpoi, e’ iniziato l’incubo: la donna, fiutato l’affare eapprofittando della bonta’ d’animo del suo cliente”speciale”, ha man mano iniziato a pretendere dall’uomotariffe sempre piu’ alte. Quando la vittima, all’ennesimo rincaro, si e’ rifiutatodi pagare, la prostituta ha iniziato a tempestarlo di Sms etelefonate minacciose a qualsiasi ora del giorno e dellanotte, arrivando fino a millantare l’esistenza di unfantomatico video in cui era stato ripreso in sua compagniadurante uno dei passati rapporti. Il cliente, esasperato dalle continue vessazioni, si e’rivolto ai carabinieri di Ariccia, dove risiede, i quali,durante un appostamento, hanno bloccato la donna mentreritirava l’ennesima busta contenente i soldi richiesti. La 38enne e’ stata portata nel carcere romano di Rebibbia,dove rimarra’ a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su