Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caldo: Cia, con ”Caronte” crescono i consumi di frutta e verdura

colonna Sinistra
Venerdì 26 luglio 2013 - 11:55

Caldo: Cia, con ”Caronte” crescono i consumi di frutta e verdura

(ASCA) – Roma, 26 lug – Il caldo torrido e’ arrivato,accompagnato da ”Caronte”, l’anticiclone africano che staportando la colonnina di mercurio anche a picchi di 35-40gradi in tutt’Italia. Ed e’ subito ”boom” dei consumi difrutta e verdura fresca, con un aumento della domanda chenelle grandi citta’ arriva al 10 per cento. Lo afferma laCia-Confederazione italiana agricoltori.

Oltre a raddoppiare il consumo d’acqua, le temperatureinfuocate di questi giorni a Roma, Bologna, Firenze e intutto il Sud stanno portando in alto gli acquisti diortofrutta (soprattutto lattuga, carote, pomodori, cetrioli,e poi albicocche, pesche, susine, meloni e angurie). Unascelta giusta per combattere l’afa e i colpi di calore-spiega la Cia-. Frutta e verdura, infatti, non solodissetano e rinfrescano, contenendo una notevole quantita’d’acqua, ma reintegrano i sali minerali persi con l’eccesivasudorazione e riforniscono di vitamine e di sostanzeantiossidanti, nutrendo l’organismo e proteggendolo allostesso tempo dai danni correlati all’esposizione al sole.

Un cambiamento nelle abitudini alimentari, e di conseguenzanel carrello della spesa delle famiglie, che puo’rappresentare una boccata d’ossigeno per il comparto dopo ilcrollo dei consumi dei mesi scorsi -sottolinea la Cia-. Solonel primo quadrimestre del 2013 gli acquisti di frutta sonocrollati in quantita’ del 4,2 per cento, mentre gli ortaggihanno segnato quota -1,5 per cento.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su