Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafie: Zingaretti, politica sia coerente 365 giorni all’anno

colonna Sinistra
Mercoledì 24 luglio 2013 - 12:48

Mafie: Zingaretti, politica sia coerente 365 giorni all’anno

(ASCA) – Roma, 24 lug – ”Il Consiglio del Lazio e’ il luogoprincipe della democrazia regionale, dove si prendono ledecisioni, si fanno le leggi, si indirizzano le risorse.

Quindi in quanto fatto oggi c’e’ certamente un lavorosimbolico, ma c’e’ anche un monito a essere ora coerenti 365giorni l’anno affinche’ la buona legislazione di questaistituzione tenga sempre viva l’etica, il principio diresponsabilita’ e la consapevolezza dell’importanza dilottare contro le mafie. La mafia e’ negazione della liberta’individuale. Dove c’e’ l’economia mafiosa non c’e’ l’economiadelle persone perbene”. Cosi’ il Presidente della RegioneLazio, Nicola Zingaretti, in occasione dell’intitolazionedelle sale del Consiglio regionale ai ”Giovani contro lemafie’ e all’inaugurazione i due punti vendita dellalegalita’ con i prodotti di Libera Terra, alla presenza diDon Luigi Ciotti. ”Sappiamo quanto e’ pericoloso nel Lazio oramail’insediamento e l’infiltrazione mafiosa o la presenza dellemafie. Il fatto che il Consiglio regionale, ai nastri dipartenza di un periodo di governo, si accorga e con un attosimbolico compia questi atti e’ – ha aggiunto – moltoimportante. Lo dedichiamo ai giovani del Lazio che vedano leistituzioni piu’ sensibili, vicine e attente a quello che e’il loro sacrosanto diritto di avere un futuro in con unademocrazia pulita e viva”. A chi gli ricordava come DonCiotti avesse detto di rifiutare i compromessi ma che spessola politica e’ compromesso Zingaretti ha risposto che”bisogna seguire i principi che Ciotti ha indicato:trasparenza, legalita’, pulizia, onesta’ e comprensione.

Ripeto, per noi che abbiamo responsabilita’ politiche bisognausare le parole ma non abusarne. L’abuso della parola e’quando la si pronuncia e non si e’ coerenti neicomportamenti. Questo e’ uno dei problemi piu’ drammaticidella crisi della politica: parlare e non essere coerenti.

Noi tentiamo tutti i giorni di dire e fare cose coerenti conquello che diciamo”. bet/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su