Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fonsai: Erbetta 7 ore dal pm. Il legale, atteggiamento collaborativo

colonna Sinistra
Lunedì 22 luglio 2013 - 18:35

Fonsai: Erbetta 7 ore dal pm. Il legale, atteggiamento collaborativo

(ASCA) – Torino, 22 lug – E’ durato circa sette orel’interrogatorio, da parte del sostituto procuratore torineseMarco Gianoglio, di Emanuele Erbetta, l’ex ad Fonsai,arrestato nei giorni scorsi assieme alla famiglia Ligresti ead altri manager del gruppo, nell’ambito degli sviluppidell’inchiesta torinese su falso in bilancio e aggiottaggio.

A quanto si apprende, Erbetta ha tenuto un atteggiamentocollaborativo ma avrebbe evidenziato la sua estraneita’ aifatti contestati in quanto ha assunto l’incarico diamministratore delegato nel 2011 mentre il bilancio a cui fariferimento l’inchiesta e’ quello del 2010 (approvato pero’nel 2011). Il contenuto dell’interrogatorio e’ statosecretato. Erbetta ”ha risposto a tutte le domande e ha datotutte le spiegazioni che poteva dare”, ha riferito il suolegale, Cesare Zaccone, che si e’ detto fiducioso sull’esitofinale dell’inchiesta. Erbetta, che e’ detenuto nel carceredi Novara, sara’ sentito nuovamente lunedi’ prossimo. Lostesso giorno nel quale la procura di Torino sentira’Salvatore Ligresti, attualmente agli arresti dominciliarinella sua casa di Milano e che oggi si e’ rifiutato dirispondere al pm milanese che lo interrogava per rogatoria.

Domattina tocchera’ invece a Jonella Ligresti, ex presidentedi Fonsai, detenuta a Cagliari. eg/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su