Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: scrive a card. Vallini per 70 anni bombardamento S. Lorenzo

colonna Sinistra
Venerdì 19 luglio 2013 - 19:42

Papa: scrive a card. Vallini per 70 anni bombardamento S. Lorenzo

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 19 lug – In occasione delsettantesimo anniversario del bombardamento di San Lorenzo,il 19 luglio 1943, papa Francesco scrive al suo vicario, ilcardinale Agostino Vallini, che oggi alle 18.30 ha presiedutouna messa solenne nella basilica del Verano. ”Sono spiritualmente unito a Lei, – ha scritto il papanel testo pubblicato integralmente da RomaSette.it – allacomunita’ dei Frati Cappuccini e a quanti sono raccolti nellaBasilica di San Lorenzo fuori le mura per fare memoria delviolento bombardamento del 19 luglio 1943, che inflisse dannigravissimi all’edificio sacro e a tutto il Quartiere, comepure ad altre aree della Citta’, seminando morte edistruzione. A settant’anni di distanza, la commemorazione diquell’evento particolarmente drammatico vuole essereoccasione di preghiera per quanti sono scomparsi e dirinnovata meditazione intorno al tremendo flagello dellaguerra, come pure espressione di gratitudine verso colui chefu padre sollecito e provvido”.

”Mi riferisco – ha spiegato il pontefice – al VenerabilePio XII, il quale, in quelle ore terribili, si fece vicino aisuoi concittadini cosi’ duramente colpiti. Papa Pacelli nonesito’ a correre, immediatamente e senza scorta, tra lemacerie ancora fumanti del Quartiere di San Lorenzo, persoccorrere e consolare la popolazione sgomenta. Anche inquell’occasione si mostro’ Pastore premuroso che sta in mezzoal proprio gregge, specialmente nell’ora della prova, prontoa condividere le sofferenze della sua gente. Con lui, vorreiricordare tutti coloro che, in un momento cosi’ drammatico,collaborarono nell’offrire aiuto morale e materiale, nellenire le ferite del corpo e dell’anima e nel prestareassistenza ai senza casa”. Tra gli altri, ha aggiunto papa Francesco, ”desidero faremenzione di monsignor Giovanni Battista Montini, il futuroPaolo VI, allora Sostituto della Segreteria di Stato, cheaccompagno’ Pio XII nella visita al Quartiere appenadevastato dalle bombe”.

dab/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su