Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fonsai: da lunedi’ gli interrogatori della procura torinese

colonna Sinistra
Venerdì 19 luglio 2013 - 20:22

Fonsai: da lunedi’ gli interrogatori della procura torinese

(ASCA) – Torino, 19 lug – Si sono avvalse della facolta’ dinon rispondere Jonella e Giulia Ligresti, sentite oggi pergli interrogatori di garanzia nelle citta’ di Cagliari eVercelli dove erano detenute dopo gli sviluppi nell’inchiestaper falso in bilancio e aggiottaggio nella Fonsai, compagniadi assicurazione di cui la famiglia di Salvatore Ligrestiaveva il controllo. Anche l’ex AD Emanuele Erbetta e’ statosentito a Novara dove e’ detenuto. Erbetta non ha risposto aimagistrati, ma avrebbe dichiarato di non avereresponsabilita’ per i fatti contestati.

Lunedi’ prossimo cominceranno proprio con Erbetta invecegli interrogatori della procura torinese dei sei destinataridei provvedimenti restrittivi eseguiti: tocchera’ quindianche a Jonella e Giulia Ligresti, al padre Salvatore, che e’agli arresti domiciliari come l’ex AD Fausto Marchionni el’ex vicepresidente Antonio Talarico.

L’altro figlio di Salvatore Ligresti, Paolo, che si trovain Svizzera dove e’ residente, e che da tre settimane e’divenuto anche cittadino elvetico, non si e’ invececonsegnato alle autorita’ italiane.

Secondo gli inquirenti, la famiglia Ligresti, grazie ancheal concorso dei manager, sottovaluto’ per circa 600 milionila riserva sinistri, procurandosi liquidita’, utili e quindidividendi nel bilancio 2010, cosi’ come approfitto’ dellasituazione di controllo per realizzare operazioni immobiliaripenalizzanti per la compagnia, ma lucrose per le lorosocieta’ immobiliari. Infine, si garantirono consulenzelautamente compensate. Quando venne a galla la manipolazionedei conti la Compagnia perse valore, secondo le stime degliinquirenti, per 300 milioni di euro. Da questo deprezzamentofurono danneggiati circa 12mila piccoli azionisti.

eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su