Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Calabria: Gdf sequestra beni ad azienda per 4 mln di euro

colonna Sinistra
Venerdì 19 luglio 2013 - 12:27

Calabria: Gdf sequestra beni ad azienda per 4 mln di euro

(ASCA) – Cosenza, 19 lug – Oggi i finanzieri del nucleo dipolizia tributaria di Vibo Valentia hanno sequestrato beni adun imprenditore vibonese operante nel settore edile, per unvalore complessivo che supera i 4 milioni di euro: terreni,fabbricati urbani, una lussuosa villa, capannoni industriali,conti corrente, un compendio aziendale nonche’ attrezzatureedili ed automezzi anche di valore. E’ quanto si apprende dauna nota diffusa dal comando provinciale della gdf di ViboValentia in cui si legge, inoltre, che il sequestro e’ statopossibile grazie alla messa in atto di un provvedimento delTribunale di Vibo Valentia per ‘evasore fiscale socialmentepericoloso’.

Il Tribunale di Vibo Valentia ha applicato, per la primavolta in Calabria, la misura di prevenzione patrimoniale sunumerosi beni (disponibilita’ finanziarie, patrimoniali,immobili, mobili registrati, mobili) intestati anche a terzi,nei confronti di un ”imprenditore”, ritenuto dedito atraffici delittuosi e che vive con proventi derivanti daattivita’ criminali derivanti da evasione fiscale eviolazioni finanziarie in genere, avviando anche l’iter perl’applicazione di misure di prevenzione personali. In questocaso, si legge nella nota della gdf, e’ lo stile di vitacriminale del prevenuto a decretarne la pericolosita’sociale: condotte delittuose gravitanti nelle fattispeciepenali di evasione fiscale, attuate con sistematicita’ eabitualita’ e rappresentanti l’attivita’ principale delproposto, la ‘professione’ da cui trarre sostentamento. red/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su