Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Privacy: Garante, no dati clinici su verbali per contrassegni Ztl

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 18:42

Privacy: Garante, no dati clinici su verbali per contrassegni Ztl

(ASCA) – Roma, 16 lug – Nel rilasciare copia del verbale diinvalidita’ per gli usi consentiti dalla legge, comerichiedere il contrassegno per l’accesso alla Ztl o usufruiredelle agevolazioni fiscali previste per l’acquisto diveicoli, le commissioni mediche devono omettere le parti conla descrizione dell’anamnesi, dell’esame obiettivo e delladiagnosi del paziente. Lo ha stabilito il Garante privacy,con un provvedimento a rilevanza generale inviato a Regioni,Province autonome e Inps. Il provvedimento adottatodall’Autorita’ tiene conto delle segnalazioni di alcunicittadini che lamentavano una violazione della lororiservatezza, a seguito della procedura introdotta con unanorma del 2012 in materia di semplificazioni amministrativeper le persone disabili. Tale norma prevede, in particolare,che le attestazioni medico legali, richieste per usufruiredei benefici previsti, possano essere sostituite dallapresentazione congiunta di una copia del verbale dellacommissione medica (recante in chiaro i dati sulla propriasalute) e da una autocertificazione che ne attestil’attualita’ del contenuto e la conformita’ all’originale.

Consegnare al comune o al rivenditore di auto la copiaintegrale del verbale pero’, a parere dei segnalanti,rappresenta una grave violazione della riservatezza perche’sul documento sono presenti informazioni delicatissime sullostato di salute (patologie, tipo di disabilita’, informazioniriferite dal paziente), oltretutto non pertinenti e nonindispensabili per ottenere i benefici. Nel riconoscerel’intento semplificatorio della norma, l’Autorita’ – allaluce della normativa sulla privacy, della disciplina disettore, nonche’ di provvedimenti gia’ adottati in materia -ha ritenuto tuttavia necessario dover elevare le garanzie atutela dei disabili e ha prescritto che, in questi casi, lecommissioni mediche debbano rilasciare una copia del verbalepriva di informazioni sanitarie. red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su