Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: card. Veglio’, papa ha dato frustata anche alla Chiesa

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 15:43

Immigrati: card. Veglio’, papa ha dato frustata anche alla Chiesa

(ASCA) – Roma, 16 lug – Sull’immigrazione la ”Chiesa e’l’unica istituzione, se mi passate il termine, che fa. IlPapa a Lampedusa ha dato una frustata anche alla Chiesa:andare avanti, non demoralizzarsi”. Lo afferma il presidentedel Pontificio consiglio che si occupa delle migrazioni,card. Antonio Maria Veglio’, in un’intervista a FamigliaCristiana sottolineando che ”purtroppo” anche ad alcunicattolici i profughi e i migranti spesso ”danno fastidio. Infondo noi, anche se c’e’ la crisi, stiamo bene. Ho sentitoreazioni terribili alla visita del Papa e non ho visto tanticristiani che si sono indignati.

Gli immigrati ci disturbano. Bisogna cambiare molte cosenelle nostre catechesi”.

”Li metta tutti insieme in fila – aggiunge il card.

Veglio’ – 100 milioni di rifugiati e 220 milioni di migrantiche fuggono perche’ c’e’ la guerra, perche’ non mangiano,perche’ cercano la liberta’. Vede, io negli occhi ho questagente tutto il giorno.

Ma dovremmo averla tutti negli occhi questa enorme parte diumanita’ che soffre, perche’ solo cosi’ ci possiamovergognare”. La questione dei migranti, prosegue il porporato, e”’politica” poiche’ ”non e’ solo un problema umanitario,non si tratta insomma di attrezzare ottimi campi profughi. E’una tragedia e va evitata. Ma per questo serve la politica. Imigranti ci saranno finche’ qualcuno non decide di cambiarele politiche economiche. Invece sembra che questo non sia unproblema per nessuno. Ha detto bene papa Francesco:’globalizzazione dell’indifferenza’. E la Chiesa non cista”.

dab/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su