Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ilva: Federconsumatori, inaccettabili parole del commissario Bondi

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 17:37

Ilva: Federconsumatori, inaccettabili parole del commissario Bondi

(ASCA) – Roma, 16 lug – ”E’ a dir poco sconcertante che ilcommissario Bondi, a fronte dell’incremento dei tumori aTaranto, attribuisca questo dato drammatico al fumo e nonall’inquinamento causato dall”Ilva”. Lo scrive in una nota Federconsumatori secondo cui ”unrappresentante delle istituzioni, che parla a nome delGoverno, non puo’ assolutamente negare la gravita’ dellasituazione ambientale nel tarantino, ne’ ignorare l’evidentee scientificamente dimostrata correlazione tra le produzioniIlva, l’inquinamento di aria e acque e l’incremento dipatologie tumorali nella popolazione residente. A questopunto – prosegue l’associazione – non vorremmo che qualcunocercasse di farci credere che la polvere rossa che si posasugli edifici del quartiere Tamburi venga dal fumo dellesigarette e non dalle emissioni della fabbrica!”.

Federcosumatori osserva dunque che ”Bondi, certo, harapidamente invertito la rotta, tentando di smorzare lepolemiche, ma quanto accaduto e’ comunque molto grave. Ledichiarazioni del commissario sono fuorvianti e pericolose,poiche’ possono ostacolare gli auspicabili interventi dibonifica”. com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su