Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Dolomiti: a Lorenzago due sentieri dedicati ai papi Wojtyla e Ratzinger

colonna Sinistra
Sabato 13 luglio 2013 - 17:54

Dolomiti: a Lorenzago due sentieri dedicati ai papi Wojtyla e Ratzinger

(ASCA) – Lorenzago (BL), 13 lug – Karol Wojtyla, che aLorenzago di Cadore trascorse 6 giorni estivi, e’ gia’pregato come un santo ai piedi delle Dolomiti. Oggi lareliquia del suo sangue e’ stata esposta nel bosco di abetirossi attraverso i quali Giovanni Paolo II amava camminare (avolte anche a piedi scalzi, la sera, per avvertire la rugiadadell’erba del prato della villetta in cui risiedeva). Altermine di una Messa mons. Francesco Cavina, vescovo diCarpi, ha benedetto i sentieri dedicati sia a Wojtyla che aRatzinger. Anche Benedetto XVI, infatti, e’ stato aLorenzago, nell’estate del 2008. La trama di percorsi nella foresta e’ stata riorganizzatadai Servizi Forestali della regione Veneto, che hannocollocato anche alcune immagini dei due pontefici e un altareper le celebrazioni religiose a lato della cappella marianacostruita dai forestali per papa Benedetto. Intensa la venerazione della reliquia da parte deinumerosi fedeli, che come ha testimoniato il parroco diLorenzago, don Sergio De Martin, ”qui in paese pregano gia’Giovanni Paolo II come fosse un santo, spesso spostandosi daun luogo all’altro delle sue passeggiate in bosco”.

Nel pomeriggio e’ stato inaugurato anche il sentierodedicato a papa Benedetto a Lozzo di Cadore, presso ilsantuario mariano di Loreto, dove Ratzinger nel 2008 si e’recato piu’ di una volta a recitare il rosario.

fdm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su