Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ravello: Fondazione, 7 reperti archeologici torneranno a Villa Rufolo

colonna Sinistra
Martedì 9 luglio 2013 - 18:55

Ravello: Fondazione, 7 reperti archeologici torneranno a Villa Rufolo

(ASCA) – Napoli, 9 lug – ”Un tassello importante sta peraggiungersi alla ricostituzione del patrimonio originario diVilla Rufolo: a tre anni dall’avvio delle procedure direcupero, la Magistratura Francese ha disposto larestituzione dei reperti provenienti dalla villa e messiall’asta a Parigi dagli eredi di madame Tallon, ultimaproprietaria privata del complesso monumentale”. Lo rendenoto Secondo Amalfitano, segretario generale della FondazioneRavello dopo l’arrivo di una nota ufficiale del Ministero deiBeni Culturali. Il lieto fine dell’avventura, aggiunge l’exsindaco della cittadina cara a Wagner, e’ stato possibilegrazie a numerose istituzioni (MIBAC e MAE, Procura dellaRepubblica di Salerno, Direzione Regionale dei Beni Culturalidella Campania, Soprintendenze Archeologica, Artistica eAmbientale di Salerno, Nucleo CC di tutela e protezione delPatrimonio Artistico). Sette i reperti dissequestrati chepresto potranno tornare a Villa Rufolo Lotto 241 – Frammentodi sarcofago scolpito ad alto rilievo e raffigurante 3 busti.

Sembra si tratti di una scena raffigurante la cattura delpersonaggio centrale. Lotto 242: Bocca di fontana gianiforme:un uomo di eta’ matura che raffigura il passato e un voltogiovane che rappresenta l’avvenire. Lotto 249: Insieme diframmenti d’architettura in pietra di cui due elementi dicornicione e uno di rosone in marmo grigio. Lotto 342:Insieme di quattro specchi in legno dorato e tagliato conrilievi neri a volute traforate, interno dello specchio inmetallo. Lotto 358: Insieme di cinque rilievi in stuccoraffiguranti scene della bibbia. (Questo ensemble decorativoe’ un importante souvenir, emblematico del Palazzo Rufolo).

Lotto 393: Colonna in pietra e mosaico. Lotto 406: Coppia ditavolini bassi in metallo patinato verde bronzo. Il pianocostituito da piastrelle in ceramica raffiguranti il palazzoRufolo da diversi punti di osservazione.

Sottolineando che ”ancora una volta la FondazioneRavello, oggi presieduta dal professor Renato Brunetta,risponde con i fatti e da’ conto del suo operato” Amalfitanoannuncia di poter ”a breve organizzare, accollandoci tuttigli oneri economici, il rientro dei reperti. In strettocontatto con il Ministro Massimo Bray e tutte le altreIstituzioni interessate, puntiamo ad organizzare un evento dipresentazione di questa attivita’ in uno a tutti gli altririsultati raggiunti dalla Fondazione Ravello”. Com-dqu/mar/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su