Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti: Legambiente, Italia a due velocita’. A nord 85% dei ‘ricicloni’

colonna Sinistra
Lunedì 8 luglio 2013 - 16:37

Rifiuti: Legambiente, Italia a due velocita’. A nord 85% dei ‘ricicloni’

(ASCA) – Nel complesso, l’85% dei comuni italiani virtuosinella raccolta differenziata dei rifiuti si trova al nord,mentre il restante 15% e’ equamente distribuito al centrosud. Il Veneto sempre in testa con la percentuale piu’ altadi comuni ricicloni sul totale (65,40%); il Friuli VeneziaGiulia incrementa i risultati passando dal 35% dello scorsoanno al 55%. Incrementi del 5% circa anche in Basilicata e nelleMarche, ma su numeri di partenza decisamente inferiori. Lo attesta il dossier ”Comuni ricicloni 2013” presentatooggi da Legambiente che parla di ”Italia a due velocita”’.

Nelle prime 100 posizioni della classifica dei piccolicomuni del Nord troviamo 52 veneti, 32 trentini, 12 friulani,2 lombardi e 2 piemontesi. Il primo ad insinuarsi in questaclassifica tutta nord Eet e’ Medolago (Bg) in 69esimaposizione. La sorpresa – scrive Legambiente – arriva osservando leprime 100 posizioni della classifica assoluta dove a seguirela performance del triveneto che piazza 56 comuni del Veneto,30 del Trentino Alto Adige e 9 del Friuli Venezia Giulia,troviamo un comune della Toscana, Serravalle Pistoiese (Pt),in 65a posizione, e uno della Campania, Casal Velino (Sa)nella posizione successiva. Notizie positive – evidenziail dossier ”Comuni ricloni”,giunto alla sua 20ma edizione – arrivano dalla Toscana, dovePubliambiente sta coinvolgendo i Comuni a cavallo tra leprovincie di Pistoia, Pisa e Firenze, con risultati moltolodevoli, con Empoli (Fi, 48mila abitanti), San GiulianoTerme (Pi, 32mila) e Fucecchio (Fi, oltre 23mila) tra leprime 11 posizioni nella classifica dedicata ai comuni over10 mila del centro. Sono, invece, 40 i ricicloni marchigiani che riempiono lagraduatoria dei piccoli comuni del Centro, tutti serviti daiconsorzi Cosmari, Cir33 e Unione Roverasca. I piccoli comuni del sud sono solo in Campania, fino alla18a posizione, in provincia di Salerno ma anche di Napoli,Benevento e Avellino.

Complessivamente i ricicloni del sud (105) sono di piu’dei quelli del centro (83), ma si trovano quasi solo inCampania (53) e Sardegna (20). La produzione media pro capite di rifiuti dei ricicloni -conclude Legmabiente, rimane inalterata, confermando laflessione di circa il 4,5% rispetto alle percentuali del2010, imputabile soprattutto ad una ”decrescita infelice”dei consumi, ma anche alle varie iniziative intraprese daipiu’ virtuosi.

com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su