Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: Focsiv, cooperazione e scambi per rimuovere cause migrazione

colonna Sinistra
Lunedì 8 luglio 2013 - 15:05

Papa: Focsiv, cooperazione e scambi per rimuovere cause migrazione

(ASCA) – Roma, 8 lug – ”Non crediamo che l’Italia e l’Europadebbano investire nelle misure di contenimento. Fermare ibarconi alla partenza o chiudere le frontiere lasciandomorire i migranti nel deserto non sono delle soluzioni, e’necessario e urgente affrontare le cause della migrazione neipaesi di provenienza a sud del Sahara con politiche dicooperazione e scambi adeguati a rimuovere le cause stesse”.

Questo quanto suggerisce Gianfranco Cattai, presidenteFocsiv, la federazione organismi cristiani serviziointernazionale volontario, dopo la visita di papa Francesco aLampedusa.

Per Cattai, ”si deve riconoscere che l’emergenza NordAfrica e’ una questione strutturale che dipende dalla grandeinstabilita’ e mancanza di sicurezza non solo nelMediterraneo ma in tutta l’Africa e in Asia. Un’instabilita’che ha bisogno di politiche lungimiranti che leghino politicaestera ed interna, le politiche dell’immigrazione con quelledella cooperazione, l’accoglienza con il sostegno preventivoper la sicurezza umana, la pace e la risoluzione deiconflitti nei paesi da cui le persone sono costrette afuggire”.

red/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su