Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mps: Tribunale Riesame si riserva su sequestro Nomura

colonna Sinistra
Lunedì 8 luglio 2013 - 13:58

Mps: Tribunale Riesame si riserva su sequestro Nomura

(ASCA) – Firenze, 8 lug – Il Tribunale del Riesame di Siena,riunito oggi in composizione collegiale, si e’ riservato ladecisione sull’appello presentato dai pm Aldo Natalini,Antonino Nastasi e Giuseppe Grosso, titolari dell’inchiestasu Mps, contro la decisione del gip Ugo Bellini che non avevaconvalidato il decreto di sequestro d’urgenza con il quale imagistrati avevano chiesto di bloccare 1,8 miliardi a Nomura,la banca giapponese con la quale il Monte dei Paschi avevastipulato il contratto per la ristrutturazione di Alexandria.

Lo riferiscono fonti giudiziarie e legali. Il Riesame siesprimera’ nei prossimi giorni. L’avvocato Guido Alleva, legale di Banca Nomura, haconsegnato una memoria difensiva al presidente del collegio,il giudice Stefano Benini (gli altri giudici sono PierandreaValchera e Francesco Bagnai). Il documento e’ statoillustrato oggi nel corso dell’udienza. Il Gip aveva contestato la necessita’ dell’urgenza, ma avevaanche espresso dubbi sulle ipotesi di reato di usura e, insubordine, truffa contestate dai Pm a Giuseppe Mussari,Antonio Vigni e Gianluca Baldassarri, a Sadeq Sayeed, ex Ceodi Nomura per Europa e Medioriente e a Raffaele Ricci, gia’responsabile per l’Italia dell’Istituto. Il Gip aveva quindi non convalidato anche i sequestri (percomplessivi 14,5 mln) disposti ai danni dei tre ex managerMps.

Nei confronti di Mussari, Vigni e Baldassarri i Pm nonavevano presentato appello.

afe/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su