Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Farmaceutica: Nicola Braggio nuovo chairman Gruppo Europeo Farmindustria

colonna Sinistra
Lunedì 8 luglio 2013 - 16:46

Farmaceutica: Nicola Braggio nuovo chairman Gruppo Europeo Farmindustria

(ASCA) – Roma, 8 lug – Nicola Braggio, 55 anni, e’ il nuovoChairman del GEF (Gruppo Europeo Farmindustria), cheriunisce le aziende farmaceutiche a capitale europeo operantinel mercato italiano e appartenenti a Farmindustria.

Braggio, laurea in Medicina, ha una lunga esperienza nelsettore farmaceutico maturata sia in Italia sia all’estero.

Dal 2009 e’ Presidente ed Amministratore Delegato diAstraZeneca, ruolo che ha precedentemente ricoperto nellefiliali del Gruppo in Ungheria e Turchia. Nicola Braggio e’ anche Componente del Comitato di Presidenzadi Farmindustria.

”Ringrazio i colleghi del GEF che mi hanno affidatol’incarico di coordinare il programma della compagineeuropea. In piena sintonia con gli indirizzi strategiciespressi da Farmindustria nel corso della recente Assemblea,il GEF pone come obiettivo prioritario ed urgente ilriconoscimento e la valorizzazione dell’innovazione”,dichiara.

Le aziende del GEF contribuiscono allo sviluppo delServizio Sanitario Nazionale e ai livelli occupazionali delsistema industriale con oltre 6 miliardi di fatturato – piu’del 10% del quale reinvestito in produzione e R&S – 2,5miliardi di euro di vendite estere, 450 milioni di impostepagate in Italia e piu’ di 17.000 occupati (addetti R&S,produzione e altre funzioni, rete esterna).

”La nostra ambizione – prosegue Nicola Braggio – e’ ilmiglioramento continuo dei livelli di cura ed assistenzasecondo principi di appropriatezza clinica e prescrittiva. Inquesto contesto il farmaco rappresenta un bene dotato divalore scientifico, economico e sociale in grado di coniugaresostenibilita’ del Sistema e progresso scientifico.

Riconoscere questi valori significa creare i presupposti perfar crescere il Paese, attrarre investimenti, dare salutealla popolazione”. com-mpd/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su