Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ogm: Greenpeace in azione al ministero della Salute

colonna Sinistra
Venerdì 5 luglio 2013 - 12:00

Ogm: Greenpeace in azione al ministero della Salute

(ASCA) – Roma, 5 lug – Questa mattina attivisti di Greenpeace”insieme a Biancaneve e alla Strega Cattiva” sono entratiin azione a Roma davanti alla sede di rappresentanza delministero della Salute per chiedere al Ministro Lorenzin difirmare il decreto – pronto da tempo – per bloccare gli Ogm atutela della biodiversita’ e dell’agricoltura italiana. ”Chie’ il ministro piu’ Ogm del reame?” e ”L’Italia non vuoleOgm” sono i messaggi sugli striscioni aperti davanti alMinistero. ”Il 15 giugno in Friuli – riferiscono gli ambientalisti – e’ stato seminato mais Ogm, il Mon810 della Monsanto, el’operazione rischia di essere ripetuta in altre Regioni.

Nonostante dichiarazioni e proclami, ancora nessuno deiMinistri competenti ha adottato misure idonee a bloccare lacontaminazione in corso e a vietare definitivamente lacoltivazione di Ogm in Italia.

Sia il Senato che la Camera hanno firmato mozioni unitarieper impegnare il Governo a vietare la coltivazione di Ogm. IMinistri De Girolamo, Orlando e Lorenzin sono le autorita’ ingrado di procedere in materia. In particolare, sullascrivania del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, sostada settimane il dossier che permettere l’adozione di misureemergenziali per fermare queste semine”.

”Il ministro Lorenzin vuole essere davvero la piu’ Ogmdel reame? Sono gia’ otto i Paesi europei (Austria, Francia,Germania, Lussemburgo, Ungheria, Grecia, Bulgaria, Polonia)che hanno adottato il divieto alla coltivazione del maisMON810 della Monsanto. L’Italia, col suo patrimonio dibiodiversita’ e tipicita’ non puo’ piu’ aspettare”, affermaFederica Ferrario, responsabile campagna AgricolturaSostenibile di Greenpeace, ricordando che ”n pochi giorni,attraverso il sito www.StopOgm.org, oltre 55 mila personehanno inviato un messaggio chiaro al ministro della Salute:ferma gli Ogm”. red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su