Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Farmaci: ISS, sale consumo. Soprattutto per terapia del dolore

colonna Sinistra
Venerdì 5 luglio 2013 - 11:23

Farmaci: ISS, sale consumo. Soprattutto per terapia del dolore

(ASCA) – Roma, 5 lug – In Italia, negli ultimi 10 anni ilconsumo giornaliero di farmaci, in particolare quelli pertrattare il dolore, e’ aumentato passando da 600 dosi a 1.000per mille abitanti. Il dato, rilanciato oggi da DoctorNews,e’ emerso dal convegno ”L’uso dei farmaci dal 2000 a oggi:tra sostenibilita’ e innovazione possibile”, organizzatodall’Istituto superiore di sanita’ (Iss). In particolare, adaver visto un incremento sono i farmaci per la terapia deldolore, il cui consumo e’ aumentato di 20 volte, anche se lapercentuale non e’ ancora molto alta, seguiti da quelli perl’osteoporosi, con un aumento di 15 volte, e dagliantidepressivi il cui uso e’ aumentato di quattro volte.

Stabili, invece, gli antinfiammatori (Fans) e gliantibiotici, anche se il loro consumo rimane ancora moltoalto nel nostro Paese. Nel 63% dei casi il consumo di farmacie’ attribuibile alla fascia di eta’ superiore ai 65 anni.

Complessivamente, la spesa per i farmaci nel nostro Paese haavuto un incremento del 33% dal 2005 al 2012, tant’e’ chequello italiano risulta essere il sesto mercato a livellomondiale. Stando ai dati Iss, tale spesa risulta coperta dalSistema sanitario nazionale per il 75%, e tra quella pubblicae privata, ha un’incidenza sul Pil dell’1,6%.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su