Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: aggredito da ex moglie, tre romeni arrestati

colonna Sinistra
Giovedì 4 luglio 2013 - 15:24

Roma: aggredito da ex moglie, tre romeni arrestati

(ASCA) – Roma, 4 – Un 38enne romano e’ stato aggredito lascorsa notte con un casco, una spranga di ferro e coltellidalla ex moglie romena di 31 anni e altri due connazionali,per aver tentato di recuperare la propria figlia di 6 anni.

E’ stato necessario l’intervento dei Carabinieri del NucleoRadiomobile di Roma che hanno arrestato i 3 stranieri,incensurati. E’ quanto si legge in una nota del comandoprovinciale dei carabinieri di Roma in cui si specifica che,a monte dell’episodio, ci sono dissidi familiari scaturitiper l’affidamento della minorenne.

Il padre della minorenne, dopo aver contattatotelefonicamente la donna, si e’ accorto che era evidentementeubriaca e pertanto si e’ recato presso un appartamento di viaSvampa per recuperare la figlia. Appena arrivato, l’uomo hatrovato la ex moglie e la bambina in compagnia di una coppiadi connazionali in evidente stato di ebbrezza e pertanto hapreteso di portare via la figlia scatenando cosi’ la rabbiadei romeni che, armati di casco, coltelli e spranga di ferrohanno aggredito violentemente il padre della bimba che ha poichiamato il 112.

Quando i carabinieri del nucleo radiomobile sonointervenuti, hanno trovato la vittima con il voltocompletamente insanguinato e sono entrati nell’appartamentodove c’era la donna che li aggrediti con graffi e sputi. Lamadre, quindi, e’ stata bloccata e fatta salire a bordodell’autoradio. La bambina, su disposizione del Tribunale peri minorenni, e’ stata affidata ai nonni paterni. Per i treromeni, invece, sono scattate la manette con le accuse dilesioni personali gravi, violenza privata, sequestro dipersona e resistenza a pubblico ufficiale. Il papa’ dellabimba e’ stato dimesso con 25 giorni di prognosi per traumacranico, frattura del naso e varie ferite al volto.

red/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su