Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coldiretti: una impresa agricola su 3 ha meno di 10 anni

colonna Sinistra
Giovedì 4 luglio 2013 - 10:34

Coldiretti: una impresa agricola su 3 ha meno di 10 anni

(ASCA) – Roma, 4 lug – Quasi una impresa agricola italiana sutre e’ nata negli ultimi dieci anni a dimostrazione di unprofondo processo di rinnovamento che si e’ verificatonell’agricoltura italiana, dove il 10 per cento deiconduttori ha meno di 40 anni, il 45,3 per cento e’ diplomatoe l’11,2 per cento ha una laurea, tra gli imprenditoriagricoli 25-40enni.

E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti illustrataall’odierna Assemblea nazionale a Roma alla presenza di15mila coltivatori italiani, dei ministri Alfano, DeGirolamo, Orlando, Lorenzin, Zanonato, oltre cherappresentanti delle forze sociali, economiche, sindacali,nazionali ed estere.

Oggi in quasi un caso su dieci i giovani imprenditoriscelgono proprio il settore agricolo per avviare unaattivita’. In Italia ci sono quasi 59mila le imprese agricolecondotte da giovani ”under 35” iscritte alla Camere dicommercio di cui circa il 70 per cento – continua laColdiretti – opera in attivita’ multifunzionali:dall’agriturismo alle fattorie didattiche, dalla venditadiretta dei prodotti tipici e del vino alla trasformazioneaziendale del latte in formaggio, dell’uva in vino, delleolive in olio, ma anche pane, birra, salumi, gelati eaddirittura cosmetici.

Per trasformare il desiderio di diventare agricoltore inrealta’ la Coldiretti ha presentato il vademecum su ”Comeaprire una azienda agricola” per rispondere alla domanda dicampagna delle giovani generazioni.

Per far nascere un’impresa e’ prima di tutto prioritario -ha sottolineato la Coldiretti – avere un ”idea” intornoalla quale sviluppare un progetto senza fermarsi allasemplice visione bucolica e accontentarsi delle ipotesi piu’tradizionali.

Dopo aver verificato la tenuta dell’idea e averlatrasferita in un progetto concreto con la collaborazione diesperti, vanno individuate le opportunita’ concrete che cisono sul mercato in termini – ha sottolineato la Coldiretti -di localita’, aziende e professionalita’. Non e’ raro trovareoccasioni di acquisto soprattutto nelle aree interne o dimontagna dove l’attivita’ di coltivazione e di allevamento e’piu’ difficile, ma si possono cogliere opportunita’ per ilturismo rurale.

Inoltre occorre valutare le alternative dell’acquisto,dell’affitto o della semplice gestione aziendale consideratoche sono molti gli agricoltori anziani che non hanno alcunaintenzione di cedere la propria azienda, ma sarebberodisponibili a collaborazioni.

Da verificare anche le eventuali ipotesi di dismissioni diterreni pubblici da parte delle autorita’ pubbliche.

Individuato il fabbisogno finanziario complessivo,soprattutto per i giovani sotto i 40 anni di eta’, occorre -ha sostenuto la Coldiretti – verificare l’esistenza diagevolazioni per lo specifico progetto considerato.

Agevolazioni che per la maggioranza sono di naturacomunitaria e vengono erogate attraverso le regioni con laconsulenza dei centri Caa avviati anche dalla Coldiretti. Perl’acquisto della terra – ha continuato la Coldiretti -occorre verificare la possibilita’ di un mutuo presso Ismeanell’ambito dei finanziamenti della piccola proprieta’contadina, mentre molte banche offrono condizioni specificheanche grazie ad accordi con il Consorzio fidi CreditagriItalia, promosso dalla Coldiretti per la ricerca dellemigliori condizioni di accesso al credito.

Dal punto di vista burocratico sono tre i passaggifondamentali: apertura di una Partita Iva presso l’Agenziadelle Entrate, iscrizione al Registro delle imprese, sezionespeciale Agricoltura, presso la competente Camera diCommercio, e iscrizione e dichiarazione presso l’Inps.

Una formazione di base in campo agricolo e’ importante, manon decisiva anche perche’ – ha concluso la Coldiretti – sononumerosi i corsi di formazione professionale organizzati alivello regionale per acquisire competenze e avere laqualifica di imprenditore agricolo dal punto di vistafiscale.

stt/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su