Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Campania: Copagri, gravissima truffa mense. Ora pene esemplari

colonna Sinistra
Martedì 2 luglio 2013 - 15:29

Campania: Copagri, gravissima truffa mense. Ora pene esemplari

(ASCA) – Roma, 2 lug – ”Grazie all’intervento dellamagistratura e dei carabinieri anche stavolta e’ andata benenel senso che si e’ interrotta una pratica criminale cheavrebbe potuto avere conseguenze gravissime”. Lo scrive in una nota la Confederazione produttoriagricoli (Copagri) chiedendo ”pene esemplari” in seguitoall’esito delle indagini della procura di Napoli portate atermine dai carabinieri del Comando provinciale che ha fattoemergere la somministrazione di cibi avariati o scaduti inmense di scuole materne ed ospedali. ”Ma resta il fatto – osserva l’associazione di categoria- che, stando alle accuse, si tratta di un’associazione adelinquere la quale, con la compiacenza di funzionaripubblici, si e’ aggiudicata appalti per la gestione diservizi di refezione in scuole materne e ospedali per poisomministrare nelle mense cibi avariati o scaduti”. ”Sicurezza e qualita’ alimentare – prosegue Copagri -restano fattori fondamentali e le indagini condotte daicarabinieri rinnovano l’efficacia del livello d’attenzione intema di controlli igienico sanitari sui prodotti destinatiall’alimentazione umana. Una volta confermate leresponsabilita’ e’ necessario agire con misure restrittiveesemplari sia in riferimento ai reati contestati che per ilfuturo, con l’inibizione da qualsiasi professione abbia a chefare con la distribuzione di alimenti. Cio’ ovviamente devevalere per il caso emerso in Campania quanto per l’interoterritorio italiano”. Concludendo Copagri ribadisce come l’esito delle indagini”e’ di una gravita’ inaudita se pensiamo che il cibo eradestinato a soggetti, come bambini molto piccoli o anziani,che non possono difendersi. La fiducia e’ tutto nellasomministrazione degli alimenti e agire in tale campo condolo, tanto piu’ nei confronti di persone indifese, e’qualcosa di assolutamente inaccettabile”. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su