Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vaticano: a Roma 6 mila seminaristi da tutto il mondo per Anno fede

colonna Sinistra
Lunedì 1 luglio 2013 - 14:03

Vaticano: a Roma 6 mila seminaristi da tutto il mondo per Anno fede

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 1 lug – ”Mi fido di te!”.

Parafrasando un noto cantautore italiano, sara’ questo iltema della ”Giornata dei Seminaristi, Novizi, Novizie e diquanti sono in cammino vocazionale”, promosso nell’ambitodell’Anno della Fede, che portera’ a Roma, dal 4 al 7 luglioprossimi, circa 6mila giovani provenienti da tutte le partidel mondo. Giovani aspiranti sacerdoti, religiosi e religioseche giungeranno da 66 Paesi tra cui Papua Nuova Guinea, Isoledi Salomone, Cina, Giappone, Vietnam, Zimbabwe, Tanzania,Uruguay, Cile.

Ad illustrare stamane in Vaticano la nuova iniziativa, ilpresidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dellaNuova Evangelizzazione, mons. Rino Fisichella il quale havoluto sottolineare lo spirito dell’evento: ”saranno – hadetto – giornate intense di preghiera, di riflessione, diamicizia, di canto e di gioia per sviluppare in tutti, apartire dai partecipanti, il vero senso di partecipazioneattiva e feconda alla vita della Chiesa”.

Il fitto calendario prevede giovedi’ 4 luglio unpellegrinaggio alla tomba di Pietro. Si iniziera’ ai Giardinidi Castel Sant’Angelo e si sviluppera’ per tutta via dellaConciliazione per terminare sul Sagrato di san Pietro dopoaver fatto la Professione di fede dinanzi all’Altare dellaConfessione dove si trova la tomba dell’Apostolo, con unariflessione del Card. A. Comastri. Venerdi’ 5 luglio sara’ dedicato, invece, alle catechesiper gruppi linguistici. Diverse chiese nel centro storicoospiteranno i giovani per le diverse lingue: italiano,inglese, francese, polacco, spagnolo, portoghese e tedesco.

Nel pomeriggio si e’ pensato di offrire una visita meditataad alcuni luoghi sacri che ospitano le reliquie di diversisanti che hanno avuto una particolare relazione con Roma eche rappresentano una tappa importante per il camminovocazionale: Agostino e Monica, Francesco d’Assisi, SantaCaterina, San Filippo Neri, Sant’Ignazio di Loyola e SantaTeresa di Lisieux. La giornata si concludera’ a Piazza delCampidoglio dove si terra’ una festa insieme ai cantantiRosalia Misseri e Gio’ di Tonno.

Sabato 6 luglio la mattina sara’ dedicata allacelebrazione del sacramento della riconciliazione e al tempoper l’adorazione eucaristica. Il pomeriggio, nell’Aula PaoloVI, un breve momento iniziale di preghiera, con lariflessione dettata dal card. Piacenza, Prefetto dellaCongregazione per il Clero, per attendere poi l’incontro conPapa Francesco che si fara’ ”testimone privilegiato” dellasua vocazione. Infine, domenica 7 luglio, alle 9.30, nella Basilica diSan Pietro, celebrazione della Messa presieduta da PapaFrancesco a cui fara’ seguito come di consueto l’Angelus.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su