Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Difesa: Capo Stato Maggiore al Sacrario Militare sul Pasubio

colonna Sinistra
Lunedì 1 luglio 2013 - 17:16

Difesa: Capo Stato Maggiore al Sacrario Militare sul Pasubio

(ASCA) – Roma, 1 lug – Il Capo di Stato Maggiore dellaDifesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, ha reso onore aiCaduti della Prima Guerra Mondiale sepolti nel sacrario delPasubio dove il 2 luglio 1916 si consumo’ una sanguinosabattaglia. Nel Sacrario sono custodite tredicimila salme dimilitari italiani e austriaci e l’occasione e’ stata propizia”per iniziare il percorso di celebrazione dei 100 anni dallaI Guerra Mondiale”.

L’ammiraglio Binelli Mantelli, dopo la cerimoniadell’alzabandiera, la resa degli onori ai Caduti e ladeposizione della Corona di alloro, ha sottolineatol’importanza del ”ricordo” inteso non solo come doveremorale, ma soprattutto come necessita’ di ”mantenere viva lanostra storia, la nostra coscienza nazionale, i nostri valoriche vanno preservati con orgoglio perche’ solo dai grandisacrifici si costruiscono le grandi cose e l’unita’nazionale. Lo stesso sogno europeo, l’anelito ad unacomunita’ piu’ grande e pacifica, sono certamente nati inqueste trincee”. Il Capo di Stato Maggiore della Difesa ha, quindi,concluso il suo intervento sottolineando che ”la storiasiamo noi e la storia e’ un insieme di racconti che ciportano dal passato al presente, seguendo il filo dell’onoremilitare e dei valori che accomunano i soldati di tutto ilmondo e di tutte le generazioni e che ancora oggi illuminanol’agire dei nostri Comandanti”.

red-gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su