Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coldiretti: assemblea nazionale il 4 luglio al Palalottomatica a Roma

colonna Sinistra
Lunedì 1 luglio 2013 - 13:18

Coldiretti: assemblea nazionale il 4 luglio al Palalottomatica a Roma

(ASCA) – Roma, 1 lug – Giovedi’ 4 luglio alle 9 alPalalottomatica di Roma Eur si svolgera’ l’assembleanazionale della Coldiretti con la relazione del presidenteSergio Marini alla presenza di quindicimila coltivatoriitaliani provenienti dalle campagne di tutte le regioni eprovince. E’ quanto comunica in una noto la stessa Coldirettiche specifica che al centro dell’appuntamento saranno glieffetti della crisi sui consumi alimentari, sulla perdita dimarchi storici del Made in Italy, sui rischi di frodi,contraffazioni e degli Ogm, ma anche gli elementi di successodel modello di sviluppo dell’agricoltura italiana che e’l’unico settore a far registrare un aumento nel Pil, nelleesportazioni e nell’offerta di lavoro, come emerge dalDossier predisposto per l’assemblea.

Interverranno il ministro dello sviluppo economico FlavioZanonato, il ministro della salute Beatrice Lorenzin, ilministro dell’ambiente Andrea Orlando e il ministro dellepolitiche agricole Nunzia De Girolamo. Ci saranno il sindacodi Roma Ignazio Marino e verranno riportate le testimonianzedel procuratore Giancarlo Caselli, di Renzo Arbore, delpresidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti e deldirettore generale di Iper Stefano Albertazzi. Partecipera’anche il vicepresidente del consiglio Angelino Alfano.

Le opportunita’ occupazionali nell’agroalimentare ma anchele storie, il lavoro ed i curiosi prodotti di chi ha cambiatoradicalmente vita per andare a fare l’agricoltore sarannopresentate nel primo open space ‘mollo tutto, nuova vita incampagna’ con le idee ed i preziosi consigli per realizzareil sogno imprenditoriale di tanti italiani e il decalogo perdiventare agricoltore in dieci mosse. La crisi economica, dice Coldiretti, ha favorito ilpassaggio in mani straniere di marchi nazionali storici,soprattutto nella moda e nell’alimentare, come dimostra ilrapporto ‘crisi: la tavola italiana perde i pezzi’ presentatoa margine dell’assemblea, ma anche ”lo scaffale del Made inItaly che non c’e’ piu” che sara’ allestito in sala stampainsieme ai risultati del progetto degli agricoltori perdifendere un patrimonio storico del nostro Paese e creareposti di lavoro con una ”filiera agricola italiana”.

red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su