Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: accordo Ctv-Canal 21, ‘uso immagini tv aiutano a costruire ponti’

colonna Sinistra
Giovedì 27 giugno 2013 - 13:26

Papa: accordo Ctv-Canal 21, ‘uso immagini tv aiutano a costruire ponti’

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 27 giu – ”L’uso delle immaginiaiutano a costruire ponti e a conoscere modalita’ di essereChiesa nelle varie latitudini del mondo. Aiutano in qualchemodo a renderci meno estranei e ad alimentare lacomunione”.

Lo ha detto papa Francesco commentando l’accordo tra CentroTelevisivo Vaticano e Canal 21 (emittente dell’Arcidiocesi diBuenos Aires) che permette allo stesso Ctv di acquisire edistribuire per l’Italia e l’Europa il cospicuo archiviodell’emittente argentina riguardante l’attivita’ delcardinale Bergoglio fino al 13 marzo 2013, giorno della suaelezione al soglio di Pietro. L’accordo e’ stato presentatostamane in Vaticano alla presenza tra gli altri di mons.

Claudio Maria Celli, Presidente del Consigliod’Amministrazione del Centro Televisivo Vaticano; mons. DarioE. Vigano’, Direttore Generale del Centro Televisivo Vaticanoe Julio Rimoldi, Direttore di Canal 21 (Buenos Aires).

Le parole del papa, pronunciate durante un incontro neigiorni scorsi con il direttore del Ctv, sono state riferiteai giornalisti direttamente da mons. Vigano’ durante laconferenza stampa in Vaticano. ”Sono contento dell’accordo – ha proseguito Francesco -che si e’ realizzato tra il Ctv e Canale 21. Si tratta di unmodo concreto per far conoscere in Italia e in Europa, larealta’ della Chiesa di Buenos Aires che, grazie allasolidarieta’ e alla cooperazione del popolo e della Chiesaitaliana, puo’ contare oggi su una tv cattolica diocesana”.

”L’accordo con Canale 21 di Buenos Aires – ha dichiaratomons. Celli – e’ stato approvato da papa Francesco epermettera’ di archiviare tutte le attivita’ del cardinalBergoglio quando era arcivescovo di Buenos Aires. Questoaccordo si inserisce nella prospettiva della celebrazione del30* anniversario di fondazione del Ctv”.

”Abbiamo moltissime immagini del cardinale Bergoglio – haspiegato mons. Vigano’ – quando visita i quartieri poveri ele favelas, durante la celebrazione delle messe ma anche unaserie di trasmissioni sul dialogo interreligioso. Abbiamo ungrande archivio. Questo accordo nasce da una precisaindicazione di papa Francesco che l’altro giorno abbiamoincontrato”.

L’accordo prevede inoltre un aspetto economico: ”Il Ctv -ha spiegato mons. Vigano’ – custodisce l’archivio delleimmagini di Bergoglio che fisicamente sono arrivate da Canal21. Noi gestiremo in esclusiva l’archivio per coloro chevorranno fare dei documentari. Faremo noi direttamente gliaccordi che manderemo a Canal 21 per l’approvazione. Ilcriterio economico e’ un contributo alla produzione”. dab/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su