Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: giovani straniere costrette a prostituirsi, 11 arresti

colonna Sinistra
Lunedì 24 giugno 2013 - 09:59

Roma: giovani straniere costrette a prostituirsi, 11 arresti

(ASCA)- Roma, 24 giu – Giovani donne dell’Europa orientaleridotte in schiavitu’ e costrette con la violenza aprostituirsi sulle strade di Roma. Per questo, dalle primeluci dell’alba, i carabinieri stanno eseguendo 11 ordini diarresto – 10 in carcere, 1 ai domiciliari – emessi dal Gipdel Tribunale di Roma ai danni di cittadini prevalentementealbanesi, di eta’ compresa tra i 27 e i 62 anni. L’accusa per tutti, a vario titolo – riferisce una nota -e’ quella di far parte di un’associazione per delinquerefinalizzata al favoreggiamento e allo sfruttamento dellaprostituzione in strada, nonche’ alla riduzione in schiavitu’di giovani ragazze. L’indagine era partita da oltre un anno, a seguito delladenuncia sporta presso i carabinieri del quartiere Eur da unaragazza di 16 anni, che si prostituiva sotto costrizionesulle strade della Capitale.

Gli inquirenti hanno fatto piena luce su un sodaliziocriminale composto per la maggior parte da individui dinazionalita’ albanese che gestivano l’attivita’ di giovanidonne dell’Est europeo, condotte in Italia ed avviate allaprostituzione.

Ognuno di loro aveva compiti definiti. Nel corsodell’indagine e’ emersa la violenza che i componentidell’organizzazione riversavano sulle ragazze sfruttate:venivano picchiate e minacciate di morte e di ritorsioni suiloro familiari in Romania. com-stt/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su