Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: Istat, nonostante crisi crescono acquisizioni cittadinanza

colonna Sinistra
Lunedì 24 giugno 2013 - 14:01

Immigrati: Istat, nonostante crisi crescono acquisizioni cittadinanza

(ASCA)- Roma, 24 giu – Nonostante la crisi e le difficolta’intrinseche di integrazione, la presenza straniera sistabilizza sul territorio italiano, con sempre piu’ stranieridivenuti nuovi cittadini: quasi 66 mila le acquisizioni dicittadinanza registrate solo nel 2010. Nel 2011 la crescitae’ rallentata (circa 56 mila acquisizioni), ma il valoreresta comunque molto piu’ alto rispetto al passato.

Lo rileva in una nota l’Istat che lancia oggi sul suo sitowww.istat.it il nuovo sistema informativo tematico dedicato a”Immigrati e nuovi cittadini”, un singolo punto di accessomultifonte a dati e metadati su questo fenomeno. Dai dati Istat emerge che il numero piu’ elevato diacquisizioni di cittadinanza si registra per residenza omatrimonio, ma sono sempre di piu’ anche i minori chediventano italiani per trasmissione dai genitori dellacittadinanza e coloro che, nati nel nostro Paese da genitoristranieri, decidono al diciottesimo anno di eta’ di diventareitaliani.

Sulle norme che regolano l’accesso alla cittadinanza deinati in Italia da genitori stranieri il dibattito e’ moltovivace. Da un’indagine Istat emerge che oltre il 72% degliintervistati e’ favorevole a considerare cittadini italianidalla nascita i figli di immigrati nati nel nostro Paese. com-stt/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su