Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Chiesa: Patriarca Moraglia da’ il volto alla nuova curia Venezia

colonna Sinistra
Lunedì 24 giugno 2013 - 16:06

Chiesa: Patriarca Moraglia da’ il volto alla nuova curia Venezia

(ASCA) – Venezia, 24 giu – Prende forma il nuovo ”assetto”della Curia e della Diocesi: a 15 mesi esatti dal suoingresso a Venezia, infatti, il Patriarca mons. FrancescoMoraglia ha oggi comunicato – ai rappresentanti degli Ufficidi Curia, dei Consigli Presbiterale e Pastorale Diocesano eai Vicari Foranei convocati e riuniti nella Sala Tintorettodel Palazzo Patriarcale – alcune importanti nomine.

Don Angelo Pavan e’ stato nominato Vicario Generale dellaDiocesi, trasferendolo dall’ufficio di CancellierePatriarcale; al Vicario Generale – a cui spettano ilcoordinamento dell’esercizio della funzione esecutiva delVescovo e le funzioni cosiddette ”residuali” (cioe’ nondirettamente di competenza di altri) – viene anche attribuitoe riservato donec aliter provideatur il compito di vigilanzasulla Caritas diocesana mentre per le questioni principalirelative al clero il Patriarca continuera’ ad interessarsenepersonalmente, eventualmente demandando, volta per volta,alcune questioni ai propri vicari.

Don Danilo Berlese diventa il Pro-Vicario Generale VicarioEpiscopale per la Pastorale ad quinquennium, trasferendolodall’ufficio di Moderator Curiae; a lui e’ affidata ingenerale la cura dell’azione pastorale della Diocesi -vicariati, comunita’ pastorali e parrocchie – ed in modospeciale la cura pastorale delle famiglie, dell’educazione edella trasmissione della fede.

Don Dino Pistolato e’ stato nominato Vicario Episcopale per iServizi Generali e gli Affari Economici ad quinquennium,Moderatore della Curia ad quinquennium e Direttoredell’Ufficio Amministrativo ad quinquennium, trasferendolodall’ufficio di Direttore della Caritas diocesana. IlPatriarca ha disposto che il Moderatore abbia primariamentela funzione generale di curare che quanti operano nella Curiapossano svolgere e di fatto svolgano fedelmente la funzioneloro affidata; in particolare, si occupera’dell’organizzazione del personale, delle risorse e delleprocedure della Curia stessa.

Nel ringraziarlo per il prezioso servizio svolto in questimesi come delegato ad universitatem negotiorum, il Patriarcaha riconfermato don MARIO RONZINI Vicario Giudiziale adquinquennium (ovvero fino al 4 aprile 2017); in una Diocesiil Vicario Giudiziale e’ la persona incaricata di potesta’ordinaria nel giudizio dei casi che spettano al Tribunaleecclesiastico diocesano.

fdm/did/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su